Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Sona, sequestrati cani e gatti all’animalista

| 10 gennaio 2018 | 1 Comment

Sona, sequestrati cani e gatti all'animalista

Sona, sequestrati cani e gatti all’animalista

Nei giorni scorsi i militari del Gruppo Carabinieri Forestale di Verona, su ordine del Gip di Verona Dott.ssa Laura Donati, hanno sottoposto a sequestro preventivo 31 cani, 9 gatti e un canarino per il reato di detenzione di animali in condizioni incompatibili con la loro natura ex art. 727 Codice Penale, animali che, alcune settimane or sono, erano stati rinvenuti segregati all’interno di un’abitazione isolata del Comune di Sona, residenza di Flores Isabella, volontaria animalista di origini abruzzesi.

Tutti gli animali, già sequestrati in quell’occasione su ordine del PM Maria Federica Ormanni, erano stati rinvenuti rinchiusi all’interno delle stanze dell’edificio a due piani nella disponibilità della volontaria, in condizioni di detenzione talmente degradate, dal punto di vista igienico-sanitario, da evidenziare, da un lato, come gli animali rimanessero ivi rinchiusi in via continuativa da tempo, nonché che tale manufatto non potesse costituire l’effettiva residenza della volontaria.

Circostanza la prima confermata dai sopralluoghi effettuati, a partire dal mese di novembre, dalla polizia giudiziaria che aveva accertato come dall’abitazione, sempre rinvenuta chiusa, provenisse un forte odore di deiezioni animali nonché abbai e guaiti di numerosi animali, che si intravedevano dalla portafinestra a vetri di ingresso all’abitazione, evidentemente in numero molto superiore a quello dei dieci cani intestati regolarmente alla volontaria.

Lo stato in cui i militari hanno rinvenuto le stanze dell’abitazione, prive di riscaldamento, ingombre di rifiuti e sature di un’odore nauseabondo a causa delle innumerevoli feci, urine e vomito presenti sui pavimenti e sulle cucce destinate agli animali, a stretto contatto con il mangime sparso ovunque unitamente all’assenza di rifornimenti d’acqua, appare ancor più pregiudizievole per il benessere psicofisico degli animali sequestrati se relazionato al fatto che, almeno un terzo di essi, per lo più anziani o malati, proveniva da canili del sud, dai quali alcune volontarie li avevano fatti uscire con la speranza di un destino migliore con adozione in famiglia.

Purtroppo nessuno aveva controllato il sito di destinazione e le volontarie si erano affidate a poche foto postate dall’indagata sui social, che ritraevano alcuni degli animali sequestrati liberi nell’ampio giardino antistante l’abitazione, prato sul quale, secondo il proprietario dell’immobile che quotidianamente si recava in loco, solo in qualche occasione si erano visti due o tre cani aggirarsi liberi. 

Gli animali, ospitati e accuditi, sin dai primi momenti, presso il Canile Sanitario nonché presso il Rifugio ed il Gattile dell’Enpa di Verona, sono ora in attesa di affidi selezionati, a cura delle locali associazioni di tutela animale Lav ed Enpa. Sono in corso le indagini tese ad accertare la provenienza dei numerosi animali privi di microchip di identificazione o illegittimamente introdotti in Regione Veneto.

 

 

 

http://www.villafrancaweek.it/pages/sona-sequestrati-cani-e-gatti-allanimalista-10-gennaio-2018-4913.html

***

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. 
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.

Tags:

Category: .In Evidenza

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Ferdinando Ratti scrive:

    Striscia la Notizia,con l’animalista Stoppa dov’erano???
    Forse erano disturbati dall’anticiclone delle Azzore.
    Grazie redazione per le eloquenti foto pubblicate.

Leave a Reply


1 + 1 =

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.