Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

GENTILONI : C’E’ POSTA PER TE

| 1 dicembre 2017 | 0 Comments

Ancora Wwf-Lipu-Lac-Lav etc etc etc impegnati nello scrivere….

 

Caccia, lettera associazioni a Gentiloni

Associazioni: il Governo eviti la norma incostuituzionale: consentire ai cacciatori di partecipare ai Piani di controllo degli animali selvatici trasgredisce il mandato del Parlamento


“Se il Governo dovesse dare seguito alla condizione posta dalla Commissione Ambiente del Senato che intende consentire ai cacciatori di prendere parte ai piani di controllo della fauna selvatica, si renderebbe responsabile della violazione dell’art. 76 della Costituzione della Repubblica”, lo dichiarano ENPA, LAC, LAV, LIPU e WWF in una lettera inviata al Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, con la quale le Associazioni hanno chiesto  il rispetto della Costituzione e del mandato del Parlamento.

Mercoledì 22 novembre, infatti, la Commissione Ambiente del Senato ha esaminato lo schema di decreto legislativo recante disposizioni volte a prevenire e gestire l’introduzione e la diffusione di specie aliene invasive (Atto del Governo n. 453), di quegli animali, cioè, che l’uomo ha introdotto in ambienti diversi da quelli di origine. La Commissione ha approvato la proposta di parere favorevole con condizioni, formulata dal relatore, Senatore Vaccari (PD).

In base ad una delle condizioni poste, il Governo è chiamato a introdurre una disposizione che consentirebbe ai cacciatori di prendere parte ai piani di controllo della fauna selvatica. Si tratta di piani di uccisione degli animali selvatici, che possono essere eseguiti in qualsiasi periodo dell’anno, anche nelle zone sottoposte a divieto di caccia, parchi compresi. Per questi motivi tali piani non sono assimilati all’attività venatoria e possono quindi, secondo la legge sulla caccia e la Corte Costituzionale, essere eseguiti esclusivamente dalle guardie provinciali dipendenti dalle amministrazioni pubbliche.
“Il mandato della legge delega approvata dal Parlamento, limita l’intervento del decreto legislativo alle sole specie aliene e invasive, mentre la condizione approvata in Commissione Ambiente del Senato estende le sue ricadute a tutta la fauna selvatica, costituita nella stragrande maggioranza da specie autoctone e non invasive”, concludono le Associazioni.
Ora la parola passa al Presidente del Consiglio Gentiloni, al quale le associazioni hanno chiesto di rispettare la Costituzione e il mandato del Parlamento, per la tutela della fauna selvatica che, secondo la legge nazionale, è “patrimonio indisponibile dello Stato ed è tutelata nell’interesse della comunità nazionale e internazionale”.

http://www.wwf.it/news/notizie/?36401/Caccia-lettera-associazioni-a-Gentiloni

***

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. 
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.

 

 

Tags:

Category: .In Evidenza

Leave a Reply


+ 2 = 9

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.