Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

M5S BEPPE GRILLO e LA CACCIA

| 22 novembre 2017 | 11 Comments

Dalla rete…..

 

sanfrancescogrillo.jpg

Odio la caccia

chi uccide un capriolo, un gallo cedrone, una beccaccia,
chi spara ai passeri o alle cinciallegre per divertimento,
per farsi la mano,
odio chi acceca gli uccelli da richiamo, chi dissemina trappole, esche, tagliole,
odio chi usa il fucile, ma dice di proteggere la natura,
odio i boschi, i prati trasformati in poligoni da tiro,
odio l’odore del cuoio, della polvere da sparo, delle cartucce rosse, gialle e arancione
grandi spesso come il bersaglio,
odio il massacro spaventoso (*)1 di animali che ogni anno avviene in Italia,
chi spara agli uccelli migratori, ai falchi, alle rondini, agli aironi,
odio il cacciatore buono che difende l’habitat naturale
e quello incosciente che ammazza l’amico o un parroco mentre dorme,
odio i ristoranti con gli animali impagliati come trofei,
scoiattoli, marmotte, civette e gufi che ti osservano con gli occhi di vetro,
odio chi spara vicino alle abitazioni, i pallini di piombo nel tuo giardino,
odio la legge fascista (*)2 che permette di entrare nei fondi privati,
i cacciatori che si aggirano a meno di 100 metri dalle case (*)3
con il fucile e il colpo in canna quando la legge lo proibisce,
odio chi mi toglie il piacere della vista di un cervo, di una ghiandaia,
di animali che i miei figli vedranno solo allo zoo o nei parchetti,
odio non poter andare a funghi senza la paura di essere scambiato per un cinghiale
e ascoltare il rumore cupo e cadenzato delle doppiette invece che il canto degli uccelli,
odio la scomparsa dal cielo degli arabeschi formati dagli stormi,
odio l’esproprio della natura fatto per il piacere di pochi (*)4,
il non poter vedere su un tetto i nidi delle cicogne che non migrano più per l’Italia
per sopravvivere ai cacciatori,
odio i riti della caccia, i coltellacci per squartare gli animali, il cameratismo tra uomini veri,
odio chi uccide per piacere, chi definisce sport l’annientamento di una creatura,
una di quelle con cui parlava San Francesco,
odio chi caccia perché “si uccidono anche gli animali d’allevamento
odio chi libera i fagiani allevati in cortile per poi fulminarli dopo pochi metri,
odio chi usa la caccia e i cacciatori per fini politici,
odio chi non rispetta gli animali e dice di rispettare l’uomo.

(*)1. La stima è di 150 milioni di animali uccisi ogni anno
(*)2. Art. 842 Caccia e pesca – Il proprietario di un fondo non può impedire che vi si entri per l’esercizio della caccia, a meno che il fondo sia chiuso nei modi stabiliti dalla legge sulla caccia o vi siano colture in atto suscettibili di danno.
(*)3. La caccia è vietata per una distanza di 100 metri da case, fabbriche, edifici adibiti a posto di lavoro. E’ vietato sparare in direzione degli stessi da distanza inferiore di 150 metri.
(*)4. 1.2% della popolazione italiana (dati 2007).

Psaderisci ai Comitati contro la caccia

grillo_elezionilogo-5-stelle

http://www.beppegrillo.it/2010/08/odio_la_caccia/index.html

***

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. 
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.

Tags:

Category: .In Evidenza

Comments (11)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Peter scrive:

    In sostanza questo odia tutti, ma da solo non si odia mai? Una persona carica di odio e risentimento come lui non sarebbe pericolosa? Meditare, meditare e ancora meditare. Lo hanno preso a calci nel sedere anche quando faceva il comico, ora da politico di mezza tacca che vuole rifarsi di quello che non ha avuto in passato? Dovremmo riflettere molto bene tutti quando si va a votare.

    • gullit scrive:

      ma possibile che chi dovrebbe capire non capisce?? si rifaccia un partito serio x la caccia la pesca e il territorio “CPT” x il suo rispetto vero, la caccia sta finendo cari cacciatori ora o mai più. Mi sembra che quando cera Pecorario Scanio leader verde sotterravano in Italia in terra e in mare tonnellate di rifiuti speciali e loro non ne sapevano niente???? certo troppo preoccupati a contrastare l’attività venatoria..PARTITO ,PARTITO; PARTITO o è finita!!!!!!!FORZA LIBERA CACCIA DI TUTTA ITALIA DATTI DA FARE IN TUTTE LE SEZIONI,, PROVIAMOCI.

  2. Renzo Benzi scrive:

    E proprio nel suo stile, butta tutto nel calderone per far confusione, poi lui e bravissimo nel parlar da solo e far apparire tutto vero, tra le righe di tutto quel che si legge ci sono anche delle cose condivisibili, ma per un anziano cacciatore come me è evidente che parla senza saper di cosa, e se è cosi infarcito di cultura metropolitana ed estremismo animalista, sarà anche impossibile un dialogo costruttivo, ma sarà la natura stessa, vera ispiratrice del vero cacciatore, che farà fare le scelte a lei necessarie, fruire con equilibrio,ripristinare, ripopolare.

  3. Ferdinando Ratti scrive:

    Personalmente penso che per Grillo,alle votazioni rivedremo la pantomina delle bandierine tolte da Fede dal tabellone.
    I cacciatori sono una forza votante non indifferente, tra parenti famigliari e indotto!!!
    Gli anticaccia ne tengano conto di questo!!!

  4. angelo serra scrive:

    se non ricordo male nell’art. riguardante berlusca qualcuno aveva scritto che 5 stalle erano a favore della caccia, spero che adesso ci pensi prima di votarli. ho sempre votato berlusca ma adesso che è diventato animalista come la bramba prima di rivotarlo mi taglio le mani, per mè esiste solo lega.

  5. Michele Francesco scrive:

    Ma Grillo non è il movimento. Lui non è neanche candicabile. La posizione del movimento è di regolamentazione e rispetto delle regole.
    Nel video e nel suo blog Grillo esprime la sua posizione personale ma Le leggi non le fa lui. Le proposte di legge che vengono potrtatae in discussione in parlamento vengono discusse e votate da tutti i cittadini sulla piattaforma Rousseau (a cui tutti possono iscriversi per prendere parte alle votazioni)
    Sulla base delle votazioni la legge viene portata o no in parlamento. Insomma non è Grillo che abolisce la caccia ma eventualmente saranno i cittadini che avranno vitato su Rousseau a favore della abolizione della caccia che faranno si che i parlamentari (in quanto portavoce) porteranno in discussione in Parlamento la legge.
    Informatevi come funziona prima di scrivere a vanvera

    • Lulamy scrive:

      Sono d’accordo con te, io voto 5s e non credo affatto, nonostante questo articolo, che potranno chiudere la caccia.
      La caccia non la chiuderà nessuno, la caccia è già in declino naturale per mancanza di cacciatori, i vecchi muoiono e non vi è ricambio.

      Lulamy

    • Lorenzo Monesi scrive:

      Può essere, in ogni caso con l’aria che tira li dentro è meglio tagliarsi le mani prima di votarvi.
      Salutiamo

  6. Giacomo scrive:

    Questa volta io voto 5stlle ! Se la caccia deve finire per mano degli animalisti meglio se finisce per mano di Luigino, almeno lui è per i giovani e per tante altre cose che servono ai cittadini italiani. D ed S si possono attaccare, ci hanno rovinati. :mrgreen: Salutiaaamo

  7. Giulio scrive:

    (PD+5) la nuova formula anticaccia
    (y) (y) (y) (y) (y) (y) (y)

  8. Carlo scrive:

    Uno così non ha bisogno di portare i bambini al mare ……
    si chiude in una stanza con loro, al buio, in silenzio, sai quanto iodio respirano i bambini …
    P.S. E quelli che ti mandano affanc@@o ?? Odii anche loro ??

Leave a Reply


+ 8 = 10

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.