Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

COMUNICAZIONI PERIODICHE AIW 21/11/2017

| 21 novembre 2017 | 0 Comments

wilderness

 

COMUNICAZIONI PERIODICHE AIW

Murialdo, 21 Novembre 2017

1. In merito all’ipotetica presenza del Gatto selvatico in Liguria, dopo i recenti di ritrovamenti di ibridi di tale specie a Spezia e Sanremo, anche l’AIW ha iniziato una collaborazione con gli studiosi della materia (tra essi il noto zoologo Prof. Bernardino Ragni, massimo esperto italiano di felini, nonché la Prof. Patrizia Gavagnin di Sanremo) onde acquisire eventuali segnalazioni storiche o anche recenti sulla possibilità di una tale presenza in Val Bormida (molto improbabile, ma non da escludere).

2. Il Presidente Onorario Vittorio Sgarbi con una sua e-mail alle autorità, ha preso posizione contro un progetto di depuratore a Pescasseroli (Parco Nazionale d’Abruzzo), che si vorrebbe ampliare e spostare dall’attuale sito in una località ora di prati ambientalmente e paesaggisticamente intatta; peraltro con spregio della volontà della figlia del fondatore del Parco d’Abruzzo che quei terreni possedeva per eredità ed aveva lasciati ad una Fondazione ad esso dedicata e per fini di salvaguardia ambientale.

3. La lettera succitata è stata anche inserita nei siti Internet di Sgarbi. Per leggerla scrivere nella banda di ricerca di google: Facebook Sgarbi e Fondazione Sipari.

4. Lo scorso settembre in Grecia una turista inglese sarebbe stata aggredita ed uccisa da un branco di lupi. Per ragioni che si possono immaginare, la stampa, sia inglese, sia europea (quindi anche italiana), ne ha parlato poco o niente! Meglio continuare a far credere alla gente che i lupi sono animali rispettosi e timorosi dell’uomo!

5. A seguito della presa di posizione di Sgarbi contro la scelta del sito per il nuovo depuratore di Pescasseroli, che verrebbe ad intaccare l’integra bellissima Piana tra Opi e Pescasseroli, anche il Prof. Franco Pedrotti, noto botanico di fame internazionale dell’Università di Camerino, ha preso posizione con un suo appello diffuso ai più noti ambientalisti italiani. La Segreteria Generale ha provveduto ad inoltrarla anche alle autorità. Anche questa lettera può essere letta nel sito dell’AIW, nella stessa pagina delle News dove è riportata quella di Sgarbi.

6. Il Consiglio Direttivo ha approvato l’istituzione di una nuova Sezione AIW: Provincia di Torino; organizzata da Soci cacciatori dell’Enalcaccia. Alla Presidenza è stato nominato Franco Di Grazia ed alla Segreteria Marco Severico (si vedano i contatti in Internet).

7. Una cosa che molti forse hanno dimenticato e che ci da la misura di quanto interesse per la difesa della Natura abbiano i nostri politici (a parte Vittorio Sgarbi e Carlo Ripa di Meana), che vantano i loro interessi ecologici… a danno della bellezza della Natura e dei suoi valori naturalistici: il Primo Ministro Paolo Gentiloni è stato per 9 (nove!) anni direttore della rivista Nuova Ecologia, come già altri campioni come Nichi Vendola e Ermete Realacci, che di acqua ed aria pulita si sono sempre occupati (argomenti strettamente connessi con la politica!), ma ben poco interesse hanno rivolto alla difesa degli ambienti e dei paesaggi e tanto meno della natura selvaggia; anzi sono spesso stati artefici di centrali eoliche e roba simile che della Natura hanno fatto scempio!

***

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. 
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

 

Tags: , ,

Category: wilderness

Leave a Reply


+ 3 = 8

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.