Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

COMUNICAZIONI PERIODICHE AIW 11/10/2017

| 13 ottobre 2017 | 0 Comments

wilderness

 

COMUNICAZIONI PERIODICHE AIW

Murialdo, 11 Ottobre 2017

1. Il rischio/possibilità di un nuovo referendum anticaccia si sta facendo sempre più alto, almeno leggendo i giornali e le dichiarazioni di tanti uomini politici (Brambilla in primis). L’animalismo ormai imperante (a fronte di un vergognoso disinteresse verso la salvaguardia della natura selvaggia, intesa come territori integri e non già solo bestie selvatiche!). Sarà interessante vedere cosa resterà dell’attività venatoria, visto che le organizzazioni dei cacciatori da decenni si sono disinteressate della salvaguardia ambientale ed hanno sempre e solo pensato alle prede (carnieri) e a rubarsi le tessere degli iscritti – che rappresentano soldi da incamerare dallo Stato, ma che molto raramente (ma forse è il caso di dire MAI!), sono poi utilizzati per far avere un volto diverso alla caccia che non sia solo rivolto a colmare carnieri e che dimostri all’opinione pubblica non cacciatrice la loro funzione in difesa di valori che appartengono anche alla stessa, mediante non tanto la gestione quanto la conservazione degli habitat e dei territori. Forse quando sarà troppo tardi qualcuno magari si ricorderà dei vani appelli lanciati dall’AIW, ma ovviamente l’AIW, nel malaugurato (per ovvie ragioni anche di ecologia) caso su menzionato, proprio per questo avrà difficoltà a prendere posizioni che non siano lo stare alla finestra!

2. Continuano le vicende attorno all’Orso marsicano… e le polemiche di tanti, con le autorità sempre silenti ed imperite nei loro errori (o, peggio, il nulla di fatto). Dopo l’avvistamento di un orso che attraversava l’autostrada Roma-Pescara si sono sprecati i consigli agli automobilisti ed il nessun interesse a capire il perché di queste “emigrazioni”. L’AIW ha diffuso il solito comunicato stampa che lascerà il tempo che trova. Visibile in Internet.

3. A seguito dell’intervento dell’AIW contro l’ennesimo progetto eolico ai danni dei Boschi di Montenotte (Savona) ed i loro valori anche storici per la nota battaglia napoleonica (l’impianto coinvolgerebbe anche il sito del monumento), il Ministero dei Beni Culturali ha indirizzato una lettera alla Soprintendenza della Liguria per chiedere chiarimenti in merito, anche perché trattasi di zona prossima ad un SIC ed alla Riserva Regionale dell’Adelasia.

4. Si prospetta la possibilità di riuscire a far realizzare i tabelloni esplicativi delle Aree Wilderness di 5 Comuni della Provincia di Frosinone, a cura della Comunità Montana Valle del Liri nella quale ricadono. Un impegno in questo senso è stato preso durante un incontro con il Presidente di detta Comunità grazie ai buoni uffici del Presidente emerito Germano Tomei, tenutosi a Castelliri nei giorni scorsi presente anche il Segretario Generale. Per l’occassione quasi certamente la decisione potrebbe portare all’ampliamento dell’Area Wilderness M. Sammuco.

5. Gli allevatori francesi con le palle! Al contrario dei nostri pronti a strillare, ma poi all’italiana sempre pronti a dialogare e… soggiogare alle autorità, lo scorso lunedì 9 ottobre a Lione quelli francesi sono scesi ad intasare le vie con oltre un migliaio di pecore; questo per chiedere una drastica riduzione dei lupi in Francia, stimati nel numero di 360 (si noti bene, contro i 188 stimati in Italia, prova indiretta che non in Italia è partito il focolaio, ma in Francia come da anni l’AIW sta sostenendo!). Purtroppo, anche gli stessi francesi tendono a credere a questa fola, pur avendo subito, nel solo 2016, ben 26 milioni di Euro di danni!

 

***

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. 
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , ,

Category: wilderness

Leave a Reply


5 + 8 =

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.