Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

COMUNICAZIONI PERIODICHE AIW 07/09/2017

| 7 settembre 2017 | 0 Comments

wilderness

 

COMUNICAZIONI PERIODICHE AIW

Murialdo, 7 Settembre 2017

1. Eccoli i Grazy Horse (Cavallo Pazzo) o i Sitting Bull (Toro Seduto) del 2017, in Amazzonia. Si fanno chiamare Guajajara Guardians, difendono le loro terre (le loro Black Hills!) e la loro gente dalla distruzione che ne stanno facendo gli “uomini bianchi” del Brasile, e contestato le scelte del governo. “Sono acclamati come eroi, perché pattugliano l’Amazzonia e cacciano i taglialegna illegali, hanno occupato alcuni uffici governativi per chiedere la protezione delle loro terre. I taglialegna illegali pesantemente armati stanno entrando in quest’ultimo rifugio, e il governo non sta facendo molto per fermarli. Il territorio indigeno degli Awà di Arariboia è un isola verde circondata dalla deforestazione. Gli Awà incontattati non possono vivere senza la loro foresta. Con il nostro lavoro abbiamo fermato molti degli invasori… finché saremo vivi combatteremo per gli indigeni incontattati, per noi stessi e per la natura, ha dichiarato Kaw Guajajara, il coordinatore dei Guardiani”. Così ha fatto sapere Survival International che li appoggia. Peccato che in Europa si strilli ancora solo contro gli odiati USA ed i fatti di 150/200 anni or sono!

2. Le ultime su lupi ed orsi dagli USA. Lo Stato dell’Idaho ha infine proibito la possibilità di ridurre il numero dei lupi utilizzando esche avvelenate (giusto, è il metodo che è sbagliato, in quanto cruente!). Il Servizio nazionale per la fauna ha invece autorizzato la riduzione del numero di orsi Grizzly nell’area del Parco Nazionale dello Yellowstone (nelle aree esterne al Parco ovviamente, in gran parte Aree Wilderness) in quanto il loro numero è divenuto eccessivo per cui lo si può ridurre. Beati loro! Altro che Orso marsicano in continua lenta decrescita!

3. Nuovo (ennesimo!) progetto eolico in quel di “Montenotte”, ai limiti della Riserva Regionale dell’Adelasia (Savona). L’appetito vien mangiando, dice un vecchio proverbio. Così la Fera Srl ha presentato l’ennesimo progetto per completarne altri tre nella stessa area! Inizialmente previsto con 10 aerogeneratori, poi ridotti a 7 ed ora ancora a 5, è probabile che la Regione Liguria dia l’ok definitivo: 99/135 m. di altezza al mozzo più le pale, per un totale di 21 milioni di euro! Avrà, la politica, la forza di dire NO? La cosa grave è che il progetto verrebbe realizzato proprio dove esiste un grande cippo che ricorda la famosa omonima battaglia napoleonica (quella che ha poi dato il nome allo stesso Comune di Cairo)! Al solito, anche l’AIW si è opposta al nuovo progetto, ma… servirà a qualcosa o vincerà la fame di energia “ecologica”!?

4. Survival International ha lasciato il tavolo di trattative aperto presso la sede internazionale del WWF sulla violazione delle linee guida OCSE per mettere fine allo scontro tra le tribù dei pigmei Baka del Camerun e le aree protette dove invece le compagnie del legname possono fare il bello e cattivo tempo (per il WWF, protezione è proibire la caccia, non il taglio delle foreste!). La protesta di Survival era basata sul fatto che le aree protette sono state costituite “senza il consenso dei pigmei Baka”, legittimi possessori delle foreste. Sembra di essere in Italia!

5. E’ con vivo dispiacere che si comunica l’avvenuta morte della mamma del Presidente emerito dell’AIW, Germano Tomei, una donna meravigliosa come tutte le mamme, che ormai da diversi anni aveva perso coscienza della vita, ma la cui perdita ha lasciato un grande vuoto ai suoi famigliari ed in chi l’ha conosciuta e ne ha apprezzato l’umanità. A Germano Tomei e a tutta la sua famiglia vadano le più sentite

***

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. 
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

 

 

Tags: , ,

Category: wilderness

Leave a Reply


9 + 4 =

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.