Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

ARCT, FRANCESCO RUSTICI IL COORDINATORE PROVINCIALE

| 5 settembre 2017 | 1 Comment

arct associazione regionale cacciatori toscani

Francesco Rustici, 31 anni, maremmano doc, laureato in lettere e filosofia è il primo coordinatore dell’ARCT della provincia di Grosseto (Associazione Regionale dei Cacciatori Toscani), l’organizzazione nata nella tarda primavera di quest’anno dopo la fuoriuscita dall’Arcicaccia di centinaia di dirigenti regionali e territoriali. La scelta è stata fatta ieri sera durante l’Assemblea degli attivisti e dei responsabili di area della nuova associazione nei locali della Casa del Popolo di Bagno di Gavorrano in via Marconi 91 (58023 Gavoranno) che è stato deciso sarà la sede provinciale dell’ARCT fino allo svolgimento del primo congresso che si terrà a marzo del 2018 dopo la chiusura del tesseramento.Alla sede provinciale, i cacciatori potranno rivolgersi per avere informazioni sui tanti servizi organizzati: da quelli assicurativi a quelli sportivi, dalla vigilanza alle feste, dalla gestione faunistica ai rapporti con le istituzioni. E per farlo, oltre a potersi recare in sede, potranno consultare il gruppo dirigente telefonicamente (3277870892, 3662979673, 3287193684, 3339504811) oppure via mail (arct.grosseto@gmail.com).

A proporre la figura di Francesco Rustici sono stati Claudio Sozzi ed Euro Rocchi, già fondatori e presidenti provinciali dell’Arcicaccia ed ora alla guida della nuova associazione nata per rafforzare l’unità del mondo venatorio e per promuovere con la CCT (insieme a Federcaccia ed Anuu) la costruzione, senza equivoci ed ipocrisie, della Casa Comune dei Cacciatori. Obiettivo abbandonato dall’Arcicaccia e che ha provocato la dolorosa scissione.

francesco rustici

Molti gli impegni che vedranno protagonista l’ARCT a cominciare dalla necessità di una concreta ripartenza del lavoro gestionale dei due Ambiti territoriali di Caccia della provincia. Una caccia ordinata e responsabile, che offra le certezze a chi la pratica, non può e non deve prescindere dalla gestione faunistica ed ambientale, nell’interesse generale di tutta comunità.

Intanto prosegue con successo la campagna di tesseramento che vede radicarsi l’associazione in ogni parte della provincia e con adesioni dichiarate più che soddisfacenti. Un risultato importante che e’ frutto dell’impegno di tanti volontari stanchi dell’attività autoreferenziale ed arrogante di chi nell’associazionismo venatorio pensa esclusivamente alla propria bottega e non tutela il futuro dei cacciatori.

Una delegazione dell’ARCT di Grosseto parteciperà sabato prossimo a Poggibonsi alla prima conferenza regionale dell’Associazione.

https://www.ladeadellacaccia.it/index.php/arct-francesco-rustici-il-coordinatore-provinciale-47367/

CCTarct

***

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. 
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.

Tags: ,

Category: .In Evidenza

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. martufoni scrive:

    Auguri,

Leave a Reply


7 + 2 =

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.