Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

ANLC PRECISAZIONI SULLA POLITICA VENATORIA SENESE

| 25 agosto 2017 | 0 Comments

ANLC

 

PRECISAZIONI SULLA POLITICA VENATORIA SENESE

L’associazione nazionale Libera Caccia ha come obiettivo la difese e la tutela di tutte le forme di caccia previste dalle vigenti leggi italiane. Non fa ovviamente eccezione la caccia al cinghiale in braccata che in certi territori del senese risulta essere una eccellenza universalmente riconosciuta (vedi Monticiano, Casole d’Elsa, Castellina in Chianti e molte altre realtà ancora).

Proprio per i principi appena espressi ci ferisce il modo strumentale, fatto da qualcuno, che è stato utilizzato per commentare un comunicato, a firma ANLC, scritto nel mese di luglio di quest’anno.

La lettera, datata 19 luglio, non era contro la caccia al cinghiale ma si trattava semplicemente di una risposta, forse scritta di pancia e senza diplomazia, alle proposte di altre associazioni venatorie che, invece di pensare al bene comune, si preoccupano di raccogliere il maggior numero di consensi.

Le settorializzazioni e le etichettature sono deleterie per tutti noi ed indeboliscono tutto il mondo venatorio. Siamo tutti cacciatori; sia i molti che prediligono fare più tipi di caccia sia coloro che preferiscono specializzarsi.

Non è questa la sede per commentare la Legge Obiettivo; ognuno è libero di vederne i pregi e i difetti. E’ altrettanto normale che una normativa di importanza così rilevante, ma che dipende in maniera strettissima dal territorio dove viene applicata, possa avere delle vedute diverse.

Resta il fatto che, al momento, la Legge Obiettivo, è una realtà e con questa bisogna convivere.

Noi della Libera Caccia di Siena, rispettiamo le zone vocate, in cui la caccia al cinghiale DEVE essere praticata in tutta la sua specificità, bellezza e tradizione, ma esistono anche zone non vocate in cui il cinghiale deve essere assolutamente contenuto a favore di una conseguente rivalutazione della presenza della minuta selvaggina e della nobile stanziale.

Concludendo, ribadiamo che lo scopo primario della Libera Caccia, è quello di tutelare ogni forma di attività venatoria perché ognuna ha pari dignità delle altre.

A Siena perseguiamo questo obbiettivo senza mezzi termini e compromessi, con chiarezza, tenacia e senza pregiudizi nei confronti di nessuno, pronti e ben lieti di dialogare e confrontarci con chiunque si senta in disaccordo con questo comunicato.

Il direttivo provinciale ANLC -Siena

 

***

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. 
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , , , ,

Category: ANLC, Cinghiale, Toscana

Leave a Reply


4 + = 9

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.