Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

LO SCIACALLAGGIO NON HA LIMITE

| 21 agosto 2017 | 1 Comment
ANLC
LO SCIACALLAGGIO NON HA LIMITE
In merito ai vari post che circolano sui principali siti e blog specializzati e sui social network sulla vicenda che la Libera Caccia abbia chiesto tre giorni fissi di caccia a settimana, teniamo a precisare quanto segue:
La lettera che circola è a firma di un nostro socio di una Provincia lombarda (Pavia) e, stante il fatto di quella realtà particolare, si tratta solo dell’opinione di una persona, dalla quale ci dissociamo in maniera ufficiale. La linea della Libera Caccia è totalmente all’opposto da quanto dichiarato a Pavia.
Purtroppo per altri, Libera Caccia è l’unica Associazione Venatoria Riconosciuta che in campo nazionale cresce ogni anno, ed in Toscana in maniera esponenziale. Sempre nuovi seguaci di Diana si affacciano ai nostri circoli chiedendo di tesserarsi con una Associazione veramente combattiva che non fa compromessi, che difende la caccia in tutte le sue forme col coltello in mezzo ai denti.
Comprendiamo quindi l’opera di sciacallaggio che qualche benpensante in questo momento fa correre su internet, tesa a screditarci e a far  apparire una dichiarazione di un singolo su un singolo territorio come se questa fosse una cosa condivisa a livello nazionale. Ma i cacciatori di oggi non hanno più l’anello al naso e capiranno bene quello di cui si parla. La crescita anno dopo anno di ANLC non sarà fermata da tali ignobili tentativi di gettarci fango addosso.
ANLC ha sempre combattuto e sempre combatterà per estendere le maglie di una legge (la 157) che ha distrutto il mondo venatorio e ricorda a tutti (perché il passato sta lì a dimostrarlo ma in troppi se lo dimenticano o cercano di non farlo sapere) che fummo gli unici ad essere contrari a tale legge. ANLC non propone limitazioni alla caccia, MAI: questa è una condizione insindacabile per tutti i suoi dirigenti distribuiti dal Brennero a Pantelleria.
PER LIBERA CACCIA TOSCANA
IL PRESIDENTE REGIONALE
ALESSANDRO FULCHERIS

***

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. 
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

Tags: , , ,

Category: ANLC, Toscana

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Riccardo scrive:

    Secondo il mio, modesto parere, questa moda di alcune Regioni di fare fino al primo ottobre, tre giorni fissi e solo di mattina oltre a essere una ulteriore riduzione del periodo di caccia, che costa sempre di più, quindi spese sempre maggiori e periodi sempre più brevi, non a caso ormai penso siamo rimasti poco più di 400.000 in tutta Italia e in continuo calo, e proprio un controsenso sia per la forte pressione che si creerà sulla selvaggina in quei giorni sia per motivi di sicurezza in quanto usciranno tutti in quei tre giorni, mentre con i tre giorni su cinque e mattina e pomeriggio secondo sempre il mio modesto parere la pressione sulla selvaggina è molto minore.

Leave a Reply


3 + = 6

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.