Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

COMUNICAZIONI PERIODICHE AIW 18/05/2017

| 19 maggio 2017 | 0 Comments

aiw

 

COMUNICAZIONI PERIODICHE AIW

Murialdo, 18 Maggio 2017

1. Una notizia che ci giunge dal web e che, stranamente, il WWF Italia non ha mai diffuso più di tanto (o mai?): il Direttore Generale del WWF internazionale è da diversi anni un italiano: Marco Lambertini, ex LIPU ed ex Bird Life International (tutte associazioni notoriamente e decisamente anticaccia!). Ma la cosa che più sorprende è che Lambertini si è così espresso in merito alla caccia alla 64° Assemblea generale del Consiglio Internazionale della Caccia: “la perdita di specie e habitat continua ad essere un grosso problema, soprattutto a causa dell’espansione degli insediamenti e delle attività umane. La caccia sostenibile, gestita e regolamentata contribuisce al controllo del bracconaggio e, a volte, è l’unica fonte di reddito per le famiglie e le comunità rurali. Quella di sussistenza è un diritto fondamentale di tante comunità. Il WWF accoglie con favore il continuo sforzo delle comunità venatorie per combattere la caccia illegale”. In pratica, la stessa posizione dell’AIW, che però in Italia viene vessata, osteggiata, criticata anche e proprio dal WWF e dai suoi membri! Viene da chiedersi: come mai queste cose non le dice al WWF Italia che con gli anni è divenuto sempre più decisamente anticaccia? E come mai il WWF Italia di questa dichiarazione non ha mai detto nulla, che sia noto? Che sia la paura di perdere aderenti, visto che ormai la massa dei Soci del WWF Italia è decisamente anticaccia? Sarebbe bello poter ricevere una smentita!

2. Comparso l’istrice in Val Bormida e, in particolare, nell’Area Wilderness Burrone di Lodisio! L’avvistamento è stato fatto da una socia AIW che vive nei suoi pressi e che ha anche provveduto ad tutelare i propri boschi con un Contratto di Tutela, dopo che i cani nottetempo l’hanno richiamata sull’aia della casa. Per quanto noto è forse la prima segnalazione di tale animale nelle valli del Bormida, e, forse, una delle prime e poche della Liguria (anche se non si hanno informazioni precise).

3. I 5Stelle, partito che si vanta di essere democratico, ma i cui membri evidentemente non hanno ancora capito cosa siano democrazia e libertà di pensiero; hanno criticato il comunicato dell’AIW che vantava il fatto di essere riuscita ad entrare con propri membri in alcuni ATC della Toscana. Bisogna essere ottusi per non riuscire a capire che un cacciatore che si iscriva ad una libera associazione ambientalista va considerato a tutti gli effetti un attivista ambientalista, al pari di un naturalista, un alpinista, un trekkista, un pescatore, un tagliaboschi, un pastore, un fotografo, un biker, ecc. finanche un…politico! E se nell’ambito delle sue scelte si farà condizionare dai suoi pensieri e passioni come farebbe uno qualsiasi dei membri di tutte le altre categorie di cittadini non può certo essere criticato, specie se egli ritiene giusta la sua scelta proprio a fini di tutela e/o gestione faunistica! Tutela e gestione faunistica è anche stabilire che i lupi ibridi e non autoctoni vadano eliminati, e non già protetti come vorrebbero i 5Stelle; ragion per cui, proprio il 5Stelle non possono considerarsi ambientalisti né, a diritto, esperti di gestione faunistica e di tutela ambientale; anzi, proprio il contrario!

4. A Cairo Montenotte (Savona), avanti al notaio Rossi si è tenuta l’annunciata assemblea straordinaria dell’AIW volta ad approvare alcune modifiche statutarie, ed in particolare quelle richiesta dal competente ufficio del Ministero dell’Ambiente al fine di confermare il decreto di riconoscimento dell’AIW. Non appena registrato l’atto sarà inviato al suddetto ufficio.

**

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. 
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , ,

Category: wilderness

Leave a Reply


7 + = 10

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.