Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

COMUNICAZIONI PERIODICHE AIW 14/05/2017

| 15 maggio 2017 | 0 Comments

aiw

 

COMUNICAZIONI PERIODICHE AIW

Murialdo, 14 Maggio 2017

1. Avanzata una proposta per la designazioni di alcuni settori di Area Wilderness nel grande Padule di Fucecchio (Toscana), della cui fattibilità si sta occupando il Delegato regionale AIW per la Toscana, Carlo Maltagliati; si tratterebbe di stilare uno o più Convenzioni con i proprietari.

2. Presi anche i primi contatti per giungere alla designazione di una nuova Area Wilderness sul versante marino della Liguria occidentale, a cavallo tra i Comuni di Magliolo e Giustinice (Savona), a tutela di una delle poche aree selvagge rimaste nel complesso del Monte Carmo. Le prospettive sembrano buone, sebbene vi sia il problema della proprietà terriera appartenente in gran parte a privati e la presenza di una “ferrata”, sebbene non particolarmente impattante.

3. Come volevasi dimostrare. Più volte Franco Zunino ha scritto articoli di critica alle tante dichiarazioni di “Patrimoni dell’Umanità” di cui l’Italia è campione (come per i SIC: i soliti fessi o…i soliti furbi, i politici italiani – e il mondo culturale loro vicino!): ne ha “dichiarati” più di ogni altra nazione (soprattutto quelli territoriali); in pratica imponendo antidemocratici vincoli senza averne coscienza o, almeno, senza avvisare i cittadini! Esattamente come fu per i SIC. Che si sappia, abbiamo: la Costiera Amalfitana, le Cinque Terre, le Dolomiti, le basse Langhe e le Alpi Marittime liguri (ma forse è solo ancora una proposta). Hanno mentito, mistificato (o omesso di informare) e promesso chissà cosa agli abitanti locali (ovvio: il solito business da turismo eccessivo!) che ora scoprono di avere dei vincoli di cui non si erano resi conto (o, peggio, di cui non furono informati!). Gli ultimi a piangere sono gli abitanti delle Langhe, che finalmente si sono accorti della trappola tesagli dai politici sempre con la prospettiva di incamerare soldi dall’UNESCO (e già ne avevano stanziati loro per avanzare la proposta: e se li sono pappati gli amici degli amici!). Ora nelle Langhe hanno scoperto l’inganno, solo che a piangere restano solo gli agricoltori, che troppo tardi si sono accorti di essere stati fregati!

4. A rischio una sconfitta nella battaglia ecologica per bloccare il disastroso progetto ai danni del paesaggio tra Toscana ed Emilia Romagna, non lontano dall’Area Wilderness Fosso del Capanna. Anche l’AIW si è unita alle altre associazioni ed agli ambientalisti che vi si stanno opponendo. Composto da ben 36 aerogeneratori di quasi 150 metri di altezza, verrebbero posti su di una lunghezza di 5 Km di crinale appenninico in località Poggio Tre Vescovi. Purtroppo una recente sentenza del TAR del Lazio ha dato ragione alla ditta appaltatrice, la quale si sta apprestando a dare inizio ai lavori. Ora è scesa in campo anche Italia Nostra, che si sta opponendo con un nuovo ricorso.

5. L’associazione “Canale Ecologia” di Canale (Cuneo), con la quale l’AIW collabora da anni, ha lanciato una campagna raccolta fondi per poter provvedere all’acquisto di altri 50.000 metri quadrati (5 ettari) di terreni boschivi da accorpare alla loro Oasi di San Nicolao (una zona selvaggia dello splendido Roero, che peraltro fa anche parte del Sistema Italiano delle Aree Wilderness). Chi volesse contribuirvi lo può fare inviando la somma desiderata (idealmente un euro a metro quadro) mediante bonifico bancario IBAN: IT41 Y085 3046 0600 0003 0160 665. L’AIW, nonostante le proprie esigenze di trovare fondi per l’acquisto di terreni nel Burrone di Lodisio, ha deciso di almeno idealmente di contribuire con la somma di 100,00 Euro.

 

**

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. 
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

Tags: , ,

Category: wilderness

Leave a Reply


2 + = 8

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.