Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Cinghiali pelosi e cinghialai cattivi

| 15 maggio 2017 | 0 Comments

Chi non vuole che si parli di animali pelosi a 4 zampe in Chianti?

 

GAIOLE IN CHIANTI. Capita che, mentre si è tranquillamente intenti al taglio dell’erba nell’orto all’interno della propria oliveta, piombi improvviso, come lanciato da una catapulta, un “signore” – con cui mai si è scambiata un’opinione, una parola, un saluto – e si venga investiti a male parole come un temporale a chicchi di grandine, perchè su vari giornali (come Il Cittadino e altri) si manifesta un pensiero relativo al problema che investe tanti, della troppa presenza di ungulati nel Chianti.     Un articolo corredato di foto che si “imputano” (non solo) a chi scrive e che merita per questo un’aggressione verbale, finendo con il minacciarlo gravemente e pesantemente. “Se finora l’incolumità [di chi scrive (specie se di animali pelosi a quattro zampe, che si chiamano cinghiali) è stata garantita in virtù del fatto che il babbo era cacciatore (che ha cessato l’attività venatoria nauseato dal comportamento di tanti suoi “colleghi”), da questo momento [a chi scrive], se riparla o riscrive di animali pelosi a quattro zampe (cinghiali) può succedere qualsiasi cosa”. “Che cosa può succedere?”, ribatte chi scrive. “Qualsiasi cosa, se non la fai finita”, ribatte il non tanto educato e non tanto anonimo interlocutore, che poco prima aveva inscenato un’altra azione del genere, ma al contrario, in un luogo affollato di persone. La foto (non mia) di Giovanni Falcone e di Paolo Borsellino che sovrasta nel mio blog questa reale cronaca dei fatti, induce a pensare che non ci si salva neanche in terra di Toscana… Andrea Pagliantini

http://www.ilcittadinoonline.it/lettere/non-vuole-si-parli-animali-pelosi-4-zampe-chianti/

***

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute. 
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.

Tags:

Category: .In Evidenza

Leave a Reply


6 + = 9

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.