TOSCANA : 150 EURO AI FUORI REGIONE PER LE 20 GIORNATE DI MOBILITA’

FIDC UMBRA. MIGRATORIA, INCONCEPIBILE LA SCELTA DELLA REGIONE TOSCANA SULLE 20 GIORNATE DI MOBILITÀ

Con una decisione dell’ultim’ora, la Regione Toscana ha all’ordine del giorno una delibera in base alla quale farà pagare 150 euro a tutti i cacciatori provenienti da fuori regione che vorranno usufruire delle 20 giornate di mobilità venatoria alla selvaggina migratoria.

Federcaccia Umbra prende una netta posizione stigmatizzando l’atteggiamento dell’Ente regionale toscano, che lede un diritto sancito dalla legge quadro nazionale 157/92. A tal proposito andremo a chiedere l’intervento della Regione Umbria, affinché si trovi immediatamente una soluzione al problema. Contestualmente, annunciamo sin da ora una forte iniziativa da parte nostra, che andremo a promuovere unitamente alle altre associazioni venatorie. (Ufficio Stampa Federcaccia Umbra)

http://www.ladeadellacaccia.it/index.php/fidc-umbra-migratoria-inconcepibile-la-scelta-della-regione-toscana-sulle-20-giornate-di-mobilita-39214/

 

federcaccia-umbra-logo-100x100federcaccia-umbra-logo-100x100

 

6 thoughts on “TOSCANA : 150 EURO AI FUORI REGIONE PER LE 20 GIORNATE DI MOBILITA’”

  1. Amici cacciatori, credo fermamente che la Regione Toscana in barba alla 157/92,abbia preso i cacciatori foranei per dei polli da spennare!!!!!
    un sauto

    1. credo di aver capito che che € 150 vadano pagati per le 5 giornate (stanziale e migratoria) da usufruire in tutta la Toscana. Vero?
      Per le 20 giornate rimane (al momento) ancora tutto invariato.

  2. EVVIVA, miracolo,la legge quadro tanto agoniata,la 157/92, sta dando i frutti sperati.
    Ora per cacciare nella “SUA MAESTA TOSCANA” bisogna tirar fuori 150€, per tanti poca cosa è, per gli altri vorrà significare starsene a casa propria, quindi ciò che volevano i signori della FIDC…

    Ci raccontavano allora quelli della FIDC…..poi non c’é da pagare niente per andare a caccia nelle altre Regioni è suficiente fare la domanda,….,

    ecco il risultato come siamo finiti… tutti in mano degli ATC,in mano dei faccendieri che nulla fanno per salvare la caccia ma tanto si prodigano per salvare gli interessi personali.
    Vi aspettate la riforma di una legge ormai fin troppo obsoleta?……………..
    Scordatevelo la caccia alla migratoria non è roba per la FIDC non è mai interessata, anzi …. solo il CINGHIALE può far cambiare il “LORO” mondo…….
    Ora,per salvare la faccia, cominciano anche le lotte intestine….bah nulla ormai mi stupisce.

  3. La soluzione a tutto questo è molto semplice, la Regione Toscana, o se preferiamo la fidc toscana, NON VUOLE CACCIATORI FORANEI che caccino la migratoria nella sua regione!!!
    Caro CTFVN se ci sei??? batti un colpo.
    un saluto a tutti i cacciatori

  4. In Basilicata i Campani se vogliono cacciare due mesi alla migratoria ci vorrebbero 240 Euro, 120 al mese. Poichè sono 3 giorni fissi a settimana starebbe a significare che se uno facesse tutti i 3 giorni potrebbe fare in un mese 12 giorni, per cui due mesi 24 giorni. E da precisare che i mesi non possono essere consecutivi devono essere alternati. (y) Voi vi lamentate ma al peggio non c’è mai fine per la caccia. 😀 Salutiaaamo

Leave a Reply