Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Anlc Siena: meglio vender pentole, che fumo

| 12 settembre 2014 | 7 Comments

ANLCi venditori di pentole rispondono alle AAVV FIDC e ARCI

VERGOGNA: Quello che voi sbandierate di avere ottenuto (art.37 e modifiche apportate) con incontri “bulgari” con le Istituzioni, e sottolineiamo “ bulgari” perché in democrazia le Istituzioni parlano e ascoltano tutte le componenti, (una volta esisteva il tavolo di concertazione) è comunque quello che anche la Libera Caccia chiedeva da tempo.

VERGOGNA: esultate per la composizione dell’ ATC 18? (stendiamo un pietoso velo sulla 19) raccontate almeno la verità e cioè che avete nominato solo il PRESIDENTE, rifiutandovi di applicare il regolamento che prevede la nomina di un Vice e delle commissioni. (volete adottare la stessa strategia per l’atc 17? ) Probabilmente avete pensato solo ad un PRESIDENTE che svolga l’ordinaria amministrazione, senza adottare quei provvedimenti a nostro avviso fondamentali di cui manca il coraggio di prendere, (rivedere le zone vocate per esempio, o addirittura rivedere le zone assegnate, la’ dove vi sono notevoli danni all’agricoltura).

VERGOGNA: volete modificare o stravolgere la caccia di selezione al cinghiale? A chi giova? I risultati insoddisfacenti sugli abbattimenti sapete bene il perché, lo sanno i selecontrollori domandate a loro cosa ne pensano.

VERGOGNA: le zone bianche devono essere libere e non gestite dai cinghialai.

Sempre meglio vender pentole, che vendere solamente fumo.

UFFICIO STAMPA ANLC SIENA

 

 

***

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , , , , , , , ,

Category: ANLC, Arcicaccia, Cinghiale, Federcaccia, Toscana

Comments (7)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. MAURO ANLC scrive:

    Grazie IGOR

  2. calibro28 scrive:

    ARCI e FEDER ormai siete alla frutta,anzi al caffè, oww oww

  3. guy scrive:

    concordo in pieno con l’articolo ………i cignalari boicottano la caccia pensano solo alla loro roba

  4. stefano scrive:

    Concordo in pieno con quanto detto da ANLC Siena !

    sono stato venerdì a ritirare il tesserino venatorio in comune e non vi dico quanti ancora erano da prendere…….pure da voi succede la stessa cosa ?
    saluti, stefano

  5. osservatore scrive:

    Purtroppo succede da tutte le parti, io credo che molti non andranno a caccia. Appello a coloro che
    vogliono andare a caccia – Contattate i venditori
    di pentole ANLC, risparmierete sulla tessera assicurativa e sarete iscritti ad una AAVV seria e coerente. e AVRETE UNA PENTOLA DI REGALO piena di persone volontarie senza stipendi che dedicano il loro tempo perché l’attività venatoria sia un diritto di tutti nella stessa misura e dignità.

  6. gianni6 scrive:

    ma sbaglio o siete associati nel cravn con queste associazioni
    :twisted:

Leave a Reply


4 + 4 =

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.