Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Liguria: Possibile la deroga per lo storno

| 10 settembre 2014 | 8 Comments

stornoLiguria: si verifica la possibilità di sparare allo storno
Dalla Regione Liguria riceviamo e pubblichiamo

Questa mattina il consigliere regionale Valter Ferrando (Pd), su delega del presidente della giunta Claudio Burlando, incontrerà i vertici dell’Ispra, l’Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale.

Scopo dell’incontro è verificare la possibilità di dare attuazione alle deroghe alla caccia allo storno.

«Questa possibilità è riconosciuta dalla normativa nazionale – spiega Ferrando –occorre, dunque, trovare il sistema di applicare tale opportunità anche a livello locale».

Al vertice con i tecnici dell’Ispra partecipano anche alcuni funzionari della Regione Liguria.

http://www.levantenews.it

 

 

***

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , , , , ,

Category: Liguria

Comments (8)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Giovanni59 scrive:

    …all’oca granaiola no eh…

  2. marcello scrive:

    Bene ma l’importante e’ che qualunque cosa esca,sia in un provvedimento ,separato dal calendario,in modo da non prestare ancora il fianco ad attacchi e ricorsi,che finirebbero per bloccare la stagione di caccia alla migratoria. Marcello.Montagner

    • Renzo scrive:

      STAVO PER SCRVERLO IO::::: Stai a vedere che per colpa di quattro storni che manco son buoni da mangiare ci rimettiamo tutti . Se sarà ricorso CE LO SIAMO CERCATO …. oppure è tutto un disegno per invitare i soliti noti al benchetto ?

      • adriano scrive:

        renzo lascia che tutti facciano la loro caccia non pensare solo al tuo orticello ……io che faccio solo migratoria sono cinque anni che non vado a caccia sto aspettando lo storno e non ci credo che facciano qualche cosa anche x noi tu forse per sparare alle galline o ai maialininon preoccuparti non ve li tolgono

        • Renzo scrive:

          Eh NO questo di accusarmi di pensare al proprio orticello NON LO ACCETTO ! IO ? Ma mi conosci o non mi conosci ? Chiedi pure in giro , chi mi conosce veramente ti dirà come la penso. IO FACCIO LA CACCIA CON IL CANE e visto che è un Breton e pure anziano, aspetto anche i Tordi . Tre volte se va bene , vado con la squadra a cinghiale . REGOLARMENTE PAGANDO ATC; E tutto il resto . Vuoi cacciare gli STORNI ? Per me puoi anche metterti a sparare agli aerei di linea che non me ne frega nulla .Dico NULLA ! Ho solo ventilato la paura che grazie alla deroga su un uccello che va bene solo per fare pratica di sparo … SI BLOCCHI LA STAGIOPNE A TUTTI … anche a quelli che non gliene frega una beata mazza . SONO STUFO DI FARE LA PERSONA EDUCATA E RISPETTOSA DELLE IDEE ALTRUI. MI SONO VERAMENTE ROTTO IL C….. :evil:

  3. Claudio a scrive:

    Il ricorso ci sara’ comunque non perche hanno chiesto la deroga,anche se mi sembra una cosa non fattibile.Servira forse per fare qualche tesserina in piu’?

    • adriano scrive:

      renzo io non ti conosco ma a mè piace la migratoria e mi incazzo se dici che sparare agli storni prevedi ricorsi .i ricorsi si fanno perchè la regione non è in grado di blindare il calendario perchè ……….a mè la tua caccia con il cane e al cinghiale non piace per niente e non mi permetto di dire niente a ognuno la sua caccia io gli atc li ho sempre pagati e anche due per poter usufruire qualche passo in piu(soldi che regalavo perche faccio solo migratoria anche se dicevano che chi fa solo migratoria davano giornate aggiuntive )balle ……il dio soldo piace agli atc per fare cassa .ci sono tante cose che non vanno e questi sono piccoli sfoghi non volermene ciau

      • Renzo scrive:

        Adriano, figurati se ce l’ho con te, non ce l’ho proprio con nessuno. Tu hai detto che ti arrabbi perche dico che se mettono lo Storno in deroga ,HO PAURA ,non che prevedo, qualche ricorso … ma, ascolta , lo vedi anche Tu che se cade una foglia di fico in più del normale questi “”ricorrono “”, perdono sempre , ma intanto bloccano la caccia almeno per il mese giusto .E’ questo il mio timore e pare che sia anche di altri. Una cosa è mettere lo storno in deroga con le quantita a testa decise dall’ISPRA , a calendario fatto e caccia aperta. Farlo prima significa mettere tutto a rischio, almeno secondo me . Guarda Adriano, che ,lo ripeto, personalmente vorrei che lo Storno lo mettessero cacciabile 365 giorni all’anno, figurati se penso che non mi piace la Tua caccia . Se lo aprissero e fosse legale tirargli, secondo te quando aspetto due Tordi e invece passano tre storni non alzo nemmeno lo schioppo ? Sbagliato , sparo pure io . Ho solo timore della politica del ricorso che è sempre davanti alla porta . Tutto qui . Ti saluto e ti stringo la mano . Ciao . Ah , dimenticavo : IN BOCCA AL LUPO Per la prossima stagione

Leave a Reply


7 + 2 =

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.