Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Inizia il passo settembrino

| 10 settembre 2014 | 1 Comment

ANUUInizia il passo settembrino

L’inizio di settembre regala al nord, finalmente, belle giornate, con una prima fase caratterizzata da vento forte. Nelle splendide giornate dell’1 e del 2 gli annuvolamenti provenienti da est si sono bloccati regalando l’illusione di un’estate tardiva.
Per quanto attiene la migrazione, all’Osservatorio Ornitologico di Arosio della FEIN si sono inanellate molte Balie nere, con un picco di 56 inanellamenti il 6 settembre.
A loro si sono aggiunte, oltre a quelle già apparse in agosto come Rigogolo, Stiaccino, Cannaiola, Forapaglie macchiettato, Codirosso comune e una seconda Bigiarella in data 4 settembre, le altre specie transahariane come il Luì verde, il Luì grosso e il Pigliamosche. Interessante è stata la ricattura di un Prispolone con anello finlandese il 5 settembre, giornata in cui si è avuto un passo della specie molto buono con l’inanellamento di 27 soggetti.
Gli Osservatori sparsi sul territorio segnalano una buona presenza degli anatidi, tra cui Marzaiole ed Alzavole, mentre tra i limicoli i Piro piro culbianchi e i Beccaccini sono state le specie più osservate nelle zone a loro congeniali.
A questo punto, aspettando il primo Tordo bottaccio in migrazione post-nuziale, all’Osservatorio della FEIN ci si augura che questo movimento migratorio generalizzato possa continuare nei prossimi giorni, sperando di raggiungere in breve tempo la cifra massima di 190.000 uccelli inanellati in ben 37 anni di attività di studio in forma continuativa e costante dal 4 agosto 1977.
08/09/2014 – ore 12.00

Nota sul primo tordo

Lunedì 8 settembre alle ore 6.00 presso l’impianto dell’Osservatorio ornitologico della FEIN è stato effettuato l’inanellamento del primo Tordo (Turdus philomelos) in migrazione post-nuziale (settembre-ottobre-novembre), un giovane esemplare, con anello Z434954.
In accordo con le direttive Euring al soggetto sono state rilevate le consuete misure biometriche: grasso, muscolo, peso, corda, terza e tarso. Da un’analisi dei dati sul primo inanellamento, a partire dal 1975, si può notare che la data più ritardata è stata il 21 settembre del 2006 e le più anticipate sono state il 3 settembre del 1977 e del 2003.
Il turdide ha fatto capolino nelle reti mist-net dell’Osservatorio in una giornata che si è rivelata bella sin dal mattino e con sole caldo dopo mezzogiorno.

http://www.anuu.org

Tags: , , , ,

Category: ANUU

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Ferdnando Ratti scrive:

    Per noi cacciatori delle province di Como e Lecco, la Marzaiola la potrebbe togliere tranquillamente dalle specie cacciabili; perchè noi la vediamo solo ed esclusivamente a caccia chiusa.
    Speriamo che con una situazione meteorologica non certo clemente, almeno per i Tordi quest’anno ci sia un buon passo.

Leave a Reply


+ 9 = 13

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.