Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Game Fair del Gargano, ufficialmente rimandato

| 9 settembre 2014 | 1 Comment

game_fair_2014_fascia_azzurro_chiaro_VICOLa prima edizione di Game Fair di Vico del Gargano è ufficialmente rimandata

La decisione è stata presa a seguito dei disastri causati dalle condizioni metereologiche di quest’ultimo week end (6-7 settembre 2014)

Dopo una prima valutazione di posticipare la Manifestazione al prossimo week end, GFI S.r.l., costituita da CNCN (Comitato Nazionale Caccia e Natura), Fiera di Vicenza S.p.A. e dalla Famiglia Odescalchi, ha rinviato la prima edizione di Game Fair di Vico Del Gargano a causa dei gravissimi nubifragi che si sono abbattuti in questi ultimi giorni nel territorio garganico.
La Società ha preso la decisione di rinviare ufficialmente la Fiera per cause di forza maggiore e anche nel rispetto di tutte le famiglie colpite da questo tragico evento, alle quali rivolgiamo la nostra grande solidarietà.

GFI S.r.l. rinnova e continua l’interesse nei confronti di Vico del Gargano attraverso “Game Fair” – la più grande fiera campestre del vivere la natura all’aria aperta – le cui date verranno comunicate non appena possibile – contribuendo alla ripresa economica e all’indotto turistico del suggestivo territorio garganico.

GFI S.r.l. ringrazia la Provincia di Foggia, il Comune di Vico del Gargano e ANPAM (Associazione Nazionale Produttori Armi e Munizioni), nonché tutte le istituzioni locali che hanno garantito il loro supporto ai fini di un’ottima organizzazione. Un ulteriore ringraziamento va a tutti gli operatori ed espositori che fino all’ultimo momento hanno lavorato intensamente dimostrando grande professionalità.

GFI S.r.l. conferma il suo più vivo impegno nel preparare un nuovo lancio di Game Fair nel territorio garganico, uno dei luoghi più suggestivi della penisola italiana.

 

Fiera di Vicenza è una business hub di forte respiro internazionale, con un’elevata esperienzialità e know how d’eccellenza nelle aree Jewellery e Lifestyle&Innovation. Nel 2013 la Società ha organizzato direttamente 13 Manifestazioni internazionali e nazionali, ha ospitato 10 Manifestazioni organizzate da terzi, nel Centro Congressi e nei Padiglioni, e allestito 30 tra Convegni, Assemblee, Meeting ed Eventi, alcuni di essi a livello internazionale. Sono stati oltre 5.300 complessivamente gli espositori provenienti da distretti produttivi italiani e da circa 60 Paesi esteri, 35.000 i buyer delle Mostre trade della gioielleria provenienti da 121 Paesi.

Il C.N.C.N., Comitato Nazionale Caccia e Natura, è un’organizzazione senza scopo di lucro fondata nel 1986 per iniziativa di operatori del settore, cacciatori e dell’associazione industriale del comparto A.N.P.A.M., con lo scopo di promuovere la cultura e la pratica della caccia sostenibile, intesa come un’attività venatoria rispettosa e attiva nei confronti della tutela dell’ambiente e dei suoi equilibri, moderna in quanto coerente con le evoluzioni sociali e in linea con i parametri internazionali. Oltre a promuovere incontri e confronti a livello internazionale con le istituzioni, le associazioni e gli operatori al fine di diffondere una visione europea della caccia anche in Italia.

 

 

***

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , ,

Category: .In Evidenza, Puglia

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. niki scrive:

    Questa è stata la scelta migliore, per rispetto delle persone che ci vivono.

Leave a Reply


+ 3 = 10

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.