Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Eps: allenamento cani in Campania

| 29 agosto 2014 | 1 Comment

epsADDESTRAMENTO E ALLENAMENTO CANI IN CAMPANIA

Di seguito le diverse disposizioni per l’allenamento e l’addestramento cani decise dalle varie Province in Campania. Regole valide per tutta la Regione sono l’iscrizione obbligatoria agli Atc, il divieto dell’attività nelle aree protette e delle aree interessate dalle produzioni agricole soggette a danneggiamento di cui all’articolo 24, comma 5, della l.r. 26/2012 e s.m.i.

La Provincia di Avellino con delibera commisariale (ex delibera di giunta) , n.272 del 26 agosto 2014, ha approvato l’addestramento dei cani da seguita e da ferma, a partire dal 27 agosto fino al 20 settembre 2014, ad eccezione del martedì e del venerdi e con l’esclusione dei giorni di pre-apertura 1-4-7-11-14 settembre 2014, limitatamente alle aree circoscritte sottoposte a verifica, esclusivamente ai soli iscritti in regola, all’ATC di Avellino infatti: l’addestramento e l’allenamento dei cani è consentito solo ed esclusivamente ai cacciatori iscritti all’ATC di Avellino per la stagione venatoria 2014/2015, in considerazione che le zone di addestramento cani sono state individuate su una porzione limitata del territorio provinciale.

La Provincia di Benevento con delibera commisariale (ex delibera di giunta) , n.103 del 19 agosto 2014, ha approvato l’addestramento dei cani da seguita e da ferma, a partire dal 21 agosto fino al 20 settembre 2014, ad eccezione del martedì e del venerdi e con l’esclusione dei giorni di pre-apertura 1-4-7-11-14 settembre 2014, in tutto il territorio della Provincia di Benevento al netto di tutti i divieti; esclusivamente ai soli iscritti in regola, all’ATC di Benevento

La Provincia di Caserta con delibera di giunta provinciale n. 74 del 7 agosto 2014, allegata alla presente, ha approvato l’addestramento dei cani da seguita e da ferma a partire dal 16 agosto 2014 fino alla terza domenica di settembre ad eccezione del martedì e del venerdi e con l’esclusione dei giorni di pre-apertura 1-4-7-11-14 settembre 2014, limitatamente all’area circoscritta sottoposta a verifica, esclusivamente ai soli iscritti in regola, all’ATC di Caserta

La Provincia di Napoli, a seguito parere espresso dall’I.S.P.R.A. prot. n. 18579 del 05/05/2014 sul calendario venatorio regionale Campania che evidenzia “[…] Risulta condivisibile la scelta di far coincidere l’inizio dell’attività di addestramento cani con il periodo di apertura dell’attività venatoria. Tuttavia la facoltà da parte delle Province di anticipare tale attività deve essere limitata a fine agosto – primi di settembre, in virtù dell’oggettiva difficoltà ad accertare l’assenza di fauna selvatica in fase di nidificazione o di dipendenza della prole su tutto il territorio di competenza […]”.Ha confermarto l’impossibilità materiale per le Provincia di Napoli di consentire alcun anticipo del periodo di addestramento…

La Provincia di Salerno con delibera di giunta provinciale n. 19 del 7 agosto 2014, allegata alla presente, ha approvato l’addestramento dei cani da seguita e da ferma a partire dal 9 agosto 2014 fino alla terza domenica di settembre, ad eccezione del martedì e del venerdi e con l’esclusione dei giorni di pre-apertura 1-4-7-11-14 settembre 2014, limitatamente alle aree circoscritte di cui all’elenco dei comuni individuati in delibera;

 

 

 

 

***

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , ,

Category: Campania, EPS

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. valentino carbone scrive:

    scusate cambio argomento

    S.V.I incontra i cacciatori
    Avvisiamo tutti i cacciatori che il Sindacato Venatorio Italiano , venerdì 5 Settembre alle ore 19 presso il Comune di Santa Maria La Carita’ Sala Consiliare in Piazza G. Paolo, terrà un’importante convegno dal titolo LA CACCIA DEL FUTURO – GESTIONE – RESTITUZIONE DEL TERRITORIO – SALVAGUARDIA ECOSISTEMA – UNITI PER IL CAMBIAMENTO. Interverranno all’incontro i vertici dello S.V.I. Alla fine dell’incontro chi vorrà, potrà intervenire e dibattere sui temi trattati. Vi aspettiamo numerosi, ne và della nostra passione.

    http://www.sindacatovenatorioitaliano.com/

Leave a Reply


+ 8 = 17

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.