Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Solidarieta’: lo SVI in favore di Emanuele Scifo

| 25 agosto 2014 | 2 Comments

Soldarietà: il Sindacato Venatorio Italiano dona il ricavato delle iniziative a favore Emanuele Scifo

Mauro ed EmanueleIl Sindacato Venatorio Italiano, fra le tante battaglie messe in campo tese a difendere le “concessioni” dei cacciatori, e a contrastare chi con la menzogna e le offese tenta sistematicamente di mettere in cattiva luce i seguaci della Dea Diana agli occhi dell’opinione pubblica, ha donato il suo umile e modesto contributo con una raccolta fondi attraverso iniziative sul territorio, coinvolgendo i cacciatori campani, che hanno partecipato senza la minima esitazione alla battaglia che Emanuele Scifo ,infermiere di Battipaglia, ha intrapreso nei confronti della sorte. Lo S.V.I. ha raccolto e fatto suo il grido di dolore di una comunità, di una famiglia,di un ragazzo affetto da una gravissima patologia, la cipo, a causa della quale deve essere sottoposto ad un intervento multiviscerale, cioè il trapianto di ben 5 organi.

Inutile dire che il tempo è fondamentale per Emanuele. In Italia, per la precisione presso un centro specializzato di Bologna, è stato inserito nel lungo elenco di chi è in attesa di un trapianto.Si tratta di un multitrapianto, alquanto problematico in Italia vista la scarsa cultura delle donazioni di organi . Anche su consiglio dei medici della struttura ospedaliera il giovane è stato costretto a rivolgersi presso una struttura ospedaliera estera , più precisamente negli USA, dove i tempi di attesa sono decisamente ridotti, ma per operarlo gli è stato chiesto 1 milione di dollari.” Con grande soddisfazione e con umiltà il sindacato ha già provveduto a girare l’Intero ricavato delle iniziative intraprese di cui sopra, che corrisponde a 770 euro,e con esso intende fare gli auguri più affettuosi e sentiti, affinché il giovane possa vincere la sua battaglia più importante.

Il sindacato in questo comunicato fa anche da portavoce a Emanuele Scifo che ringrazia di cuore quanti si sono impegnati e si stanno impegnando per difendere un giusto diritto alla salute ed una battaglia per abbattere le barriere della burocrazia e dell’indifferenza a favore della solidarietà e dell’ impegno. I ringraziamenti, in particolare allo S.V.I.,presidente Mauro Panella, al direttivo nazionale, ad Enzo Avallone, coordinatore provinciale Salerno e a”Il Club Italiano del Colombaccio” di Firenze, presidente Silvestro Picchi. Qualora altri cacciatori, ma anche associazioni, enti e cittadini volessero contribuire fattivamente alla “Corsa contro il tempo” di Emanuele, di seguito vi riportiamo le coordinate bancarie e postali: Presso il Banco di Napoli-Gruppo Intesa San Paolo IBAN IT27B0101076094100000000456 intestato a Emanuele Scifo viale Manfredi n° 13 -84091 Battipaglia (Sa) oppure su Postepay 4023 6006 5874 8464 codice fiscale

Ufficio Stampa
Sindacato Venatorio Italiano

 

 

 

***

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: ,

Category: Campania

Comments (2)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. valentino carbone scrive:

    S.V.I incontra i cacciatori

    Avvisiamo tutti i cacciatori che il Sindacato Venatorio Italiano , venerdì 5 Settembre alle ore 19 presso il Comune di Santa Maria La Carita’ Sala Consiliare in Piazza G. Paolo, terrà un’importante convegno dal titolo LA CACCIA DEL FUTURO – GESTIONE – RESTITUZIONE DEL TERRITORIO – SALVAGUARDIA ECOSISTEMA – UNITI PER IL CAMBIAMENTO. Interverranno all’incontro i vertici dello S.V.I. Alla fine dell’incontro chi vorrà, potrà intervenire e dibattere sui temi trattati. Vi aspettiamo numerosi, ne và della nostra passione.

    http://www.sindacatovenatorioitaliano.com/?p=1207

  2. Giacomo scrive:

    Perchè il SVI non inserisce su questo sito le locandine e perchè non avete pubblicato sempre su questi siti di caccia quello che avete fatto a Cava dei Tirreni ? :wink: Salutiamo

Leave a Reply


9 + = 15

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.