Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Agricoltori contro vice-sindaco Scurcola Marsicana (Aq)

| 24 luglio 2014 | 2 Comments

cinghiale Confagricoltura L’Aquila, controllo dei Cinghiali senza pace ogni giorno una novità

Il Presidente ATC ROVETO-CARSEOLANO Dott. Carlo Piccirilli rende noto che in data 22/07/2014 il Vice-Sindaco del Comune di Scurcola Marsicana, ha impedito alla Polizia Provinciale e al gruppo di sele-controllori presenti sul posto di svolgere l’attività di abbattimento selettivo della specie cinghiale programmata nel tardo pomeriggio del giorno 22/07/2014 nel territorio di Scurcola Marsicana.

Tale abbattimento veniva effettuato in esecuzione del Piano di Controllo Cinghiali disposto con Decreto del Presidente della Provincia di L’Aquila n. 25/2014 ed autorizzato da ISPRA e Regione.

Un atto grave sul quale abbiamo dato mandato ai nostri legali per verificare se sussistono i presupposti di un’azione legale nei confronti del Vice Sindaco che, senza apparenti e valide giustificazioni, ha interrotto un pubblico servizio”tuona Stefano Fabrizi Direttore Provinciale di Confagricoltura L’Aquila “Speriamo che gli agricoltori di Scurcola, che subiscono quotidianamente danni dai cinghiali, sappiano apprezzare la collaborazione del loro zelante vice-sindaco nei confronti delle guardie provinciale e dei selecontrollori”.

Nel frattempo è stata data la corretta interpretazione ad una circolare della Direzione Agricoltura sull’attribuzione dei cinghiali abbattuti grazie alla disponibilità della direttrice De Rubeis della ASL e del comandante della polizia provinciale Del Boccio che hanno concordato il modus operanti si che le attività possano rapidamente proseguire.

Il prezioso intervento dei selecontrollori e delle guardie provinciali sta avendo alcuni risultati, tuttavia si segnalano ingenti danni nella zona limitrofa alla riserva di Raiano dove i raccolti di cereali e mais sono letteralmente devastati.

http://www.abruzzo24ore.tv

 

 

***

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , , , , , ,

Category: Abruzzo, Cinghiale, Curiosità

Comments (2)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. ghibli scrive:

    fate pagare i danni al vicesindaco

  2. Ferdnando Ratti scrive:

    Sono curioso di sapere quale articolo di legge ha utilizzato il vicesindaco; per impedire gli abbattimenti in corso.
    In quanto la gestione della fauna selvatica e della caccia: è di esclusiva competenza di stato e regioni, al massimo con delega alle province !, non dei comuni.

Leave a Reply


1 + = 4

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.