Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Lazio: Calendario venatorio 2014 2015

| 17 luglio 2014 | 3 Comments

Cacciatore tramontoIn pubblicazione il calendario venatorio 2014-2015 – Maggiori tutele per l’orso bruno marsicano del Lazio
Caccia, si parte il 21 settembre

Viterbo – Nicola Zingaretti firma il calendario venatorio 2014-2015.

I cacciatori del Lazio quest’anno torneranno a caccia il 21 settembre.

Il calendario, in corso di pubblicazione sul bollettino della Regione, prevede, l’apertura a settembre e la chiusura il 31 gennaio. Proprio come quello dello scorso anno che fu, in prima battuta, bloccato dal Tar su ricorso delle associazioni ambientaliste e, in seguito, licenziato proprio dallo stesso tribunale che rigettò il ricorso ritenendolo “infondato”, come si legge nella sentenza del Tar del 2014.

Nel dettaglio il calendario prevede la caccia alla quaglia e alla starna dal 21 settembre al 30 ottobre; quella al coniglio selvatico, fagiano e merlo dal 21 settembre al 31 dicembre (nelle aziende venatorio il fagiano è cacciabile fino al 31 gennaio); alzavola, beccacino, canapiglia, codone, fischione, folaga, frullino, gallinella d’acqua, germano reale, marsaiola, mestolone, moriglione pavoncella, prociglione e volpe saranno cacciabili dal 21 settembre al 31 gennaio; lepre europea dal 21 settembre all’8 dicembre, allodola dal 1 ottobre al 31 dicembre, beccaccia dal 1 ottobre al 19 gennaio; cesena, colombaccio, cornacchia grigia, gazza, ghiandaia, tordo bottaccio, tordo sassello dal 1 ottobre al 31 gennaio; starna dal 1 ottobre 30 novembre. Il cinghiale invece dal 1 novembre al 31 gennaio.

Il calendario venatorio prevede, fermo restando il numero di giornate venatorie pari a 41, anche delle preaperture dal 1 ottobre al 31 gennaio.

Mentre l’addestramento e allenamento dei cani è consentito senza possibilità di sparo dal 31 agosto al 18 settembre, mentre nelle zps dal primo settembre.

La novità di questo calendario venatorio regionale rispetto allo scorso anno è la tutela dell’orso bruno marsicano. Secondo quanto previsto la regione adotterà misure particolari, come interdire la caccia in alcune zone, proprio per tutelare questa specie.

http://www.tusciaweb.eu/2014/07/caccia-si-parte-21-settembre/

Tags: , , , , , ,

Category: Lazio

Comments (3)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. fabio pulcini scrive:

    quando la preapertura si hanno notizie tutte le altre regioni c’e la delibera ,Si spera per 01.09.2014 con aggiunta di qulache latra data prima del 21.09.2014 :cry: :roll:

  2. gianluca scrive:

    Le 5 giornate (3+2) alla migratoria sono sparite?

  3. manuel scrive:

    domenica 7 si puo andare a caccia?

Leave a Reply


+ 7 = 15

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.