Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

A.C.L. : Ispra, quanto ci costi

| 16 luglio 2014 | 5 Comments

aclA.C.L. : I.S.P.R.A., quanto ci costi

E’ giunto il momento della “resa dei conti”, nel senso di capire cosa costano all’erario, cioè a noi, alcuni enti pubblici magari rapportandoli tra costi/benefici. Noi l’abbiamo fatto con I.S.P.R.A. dal punto di vista dei conti, affidando questo compito ad un noto commercialista, revisore contabile. E’ stato analizzato il bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2013 e il preventivo finanziario decisionale. Ne è emersa una situazione che evidenzia entrate (ricavi) di oltre 127 milioni di euro, in gran parte contributi statali. Solo 6 dei 127 milioni sono rappresentati da entrate di natura di consulenza, pubblicazioni, introiti per la ricerca da università, ecc. . Passando alle spese, ci limitiamo alle più “importanti” e quelle emergenti conto economico trascurando l’aspetto finanziario, anche perché a parte qualche riga nelle premesse non è dato sapere esattamente quali spese vengano sostenute. Quindi in estrema sintesi si rilevano :

a) Compensi per Amministratori oltre 300 mila euro
b) Compensi per i dipendenti circa 73 milioni che sono oltre 1400 unità ( 45 dirigenti)
c) Affitti e leasing 8 milioni di euro
d) Spese per servizi oltre 20 milioni di euro.

Non ci è dato infatti di sapere cosa comprenda questa voce di spesa, ma l’esperienza ci dice che esse siano ravvisabili nelle prestazioni non tangibili, nel senso che non dovrebbero essere acquisto di beni, ma piuttosto acquisti di servizi quali ad esempio, consulenze, prestazioni professionali e compensi a chi non è dipendente.
Da sottolineare per ultimo che l’esercizio economico si chiude con un disavanzo di oltre 7 milioni di euro.
I numeri parlano chiaro, anche se il Bilancio ISPRA non è stato di facile lettura. Se dovessimo poi paragonarlo, per quanto ci riguarda, ai servizi erogati e come vengono erogati, il giudizio sarebbe assolutamente deficitario.
Aquesto punto è necessario porre all’attenzione del governo la questione ISPRA ed è quanto farà la Nostra Associazione senza alcun indugio.
ORGOGLIOSI DI ESSERE CITTADINI E CACCIATORI.
Brescia 15 luglio 2014

A.C.L.
Associazione Cacciatori Lombardi

 

 

***

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , ,

Category: ACL, Lombardia

Comments (5)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. valentino carbone scrive:

    so sempre solo chiacchere e non si vuol capire…..bisogna uscire fuori dal web,fare azioni forti ed eclatanti nella realtà….. e basta con i comunicati inutili che ci leggiamo tra noi……mi sono rotto veramente di fare solo il pagliaccio in questi gruppi…..qua ci vuole la guerra come la fanno loro a noi……!!!!!!

  2. gianni scrive:

    PERCHE’,NON SI FA’ UN ESPOSTO ALLA MAGISTRATURA?IN MODO CHE INDAGHINO COSA HANNO COMBINATO IN TUTTI QUESTI ANNI.

  3. sergio scrive:

    mandare questo documento a renzi e cottarelli?

  4. peppol@ scrive:

    scusate ma non avete ancora capito come gira questo paese ? ispra, parchi, commissioni, comitati ecc. ecc. son tutti posti per politici trombati, voto di scambio…non se ne uscira mai e questo ci portera poco lontano

Leave a Reply


3 + 3 =

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.