Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Ucl e Acl invitano alla mobilitazione

| 8 luglio 2014 | 3 Comments

A.C.L. ED U.C.L. INVITANO ALLA MOBILITAZIONE

capanno_cacciaSiamo alle prese con l’attacco frontale degli animalisti verso le caccie tradizionali. Un’emergenza che dovrebbe mobilitarci tutti anche per evitare le conseguenze relative alla decretazione del governo che contiene, se non modificata, norme che penalizzano ulteriormente l’esercizio venatorio.

Siamo alla resa dei conti, abbiamo appreso che da giorni militanti animalisti sostano nei corridoi del Senato in attesa di “intercettare” i componenti la Commissione cui spetterà di decidere sul decreto legge che in parte ci riguarda. Gli animalisti chiedono sia vietato l’utilizzo dei richiami vivi, lo hanno scritto a chiare lettere attraverso un documento recapitato a tutti i Senatori e ripreso lunedì 7 luglio sul quotidiano “La Repubblica” con un articolo firmato da Margherita D’Amico .

Nel documento e nell’articolo, ravvisiamo il palese intento teso a condizionare sia i Senatori, sia l’opinione pubblica con l’utilizzo di argomentazioni a nostro avviso faziose, discriminanti e lesive dell’immagine di un’intera categoria di cittadini onesti qual ‘è quella dei cacciatori Italiani. Per questi motivi l’Associazione e Unione Cacciatori Lombardi ha già inviato l’intera documentazione al vaglio del proprio ufficio Legale al fine di rilevare se vi siano gli estremi per un’azione legale.

Al di là di questa nostra “modesta” iniziativa ci auspichiamo una dura reazione che veda impegnati in prima persona i vertici di tutte le Associazioni Venatorie Nazionali. Quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare.
Ne va del futuro della nostra Passione.

UFFICIO STAMPA A.C.L. / U.C.L. BRESCIA 08 LUGLIO 2014

 

 

***

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , , , , ,

Category: ACL, Lombardia, UCL

Comments (3)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. sergio55 scrive:

    le innominabili 5 sorelle riconosciute, devono ancora dirci, cosa hanno concordato col ministro, adesso purtroppo non hanno tempo, devono contare le tessere…………………………………

  2. peppol@ scrive:

    Siamo anche un poco stufi di mobilitarci a giochi fatti da chi dovrebbe rappresentarci

  3. Trego scrive:

    Se ci fosse la Carretta a Roma di sicuro sarebbe stesa nel corridoio per fermare tutti e spiegare la verità ma anche stavolta grazie alla pubblicità delle maggiori associazioni siamo rimasti a secco.
    Adesso faranno loro andare nei corridoi i propri eletti.
    O A LORO VA BENE IL DECRETO?
    Battete un colpo e date le indicazioni di cosa fare se ci siete

Leave a Reply


5 + 5 =

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.