Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Veneto: i lupi non vanno spostati

| 2 luglio 2014 | 1 Comment

Il ministero e i lupi: «Non vanno spostati»

Lupo-lunaVERONA. Non ci sono le condizioni per spostare i lupi dalla Lessinia. Così ha risposto il ministero dell’Ambiente alla Regione che aveva prospettato questa possibilità a seguito delle problematiche evidenziate dalla amministrazioni locali per la presenza dei lupi nell’area montana veronese. Lo comunica l’assessore regionale alla caccia Daniele Stival che ha ricevuto dalla Direzione generale per la protezione della natura e del mare del Ministero dell’ambiente una risposta negativa alla richiesta in tal senso inviata lo scorso aprile.
«Il ministero – fa presente Stival – al fine di poter fornire una risposta esaustiva al quesito posto, si è rivolto all’Ispra (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale) per avere un parere, in considerazione del grado di protezione di cui gode il lupo in ambito nazionale e comunitario. Nel suo parere, l’Ispra fa una sintesi relativamente alla situazione del lupo in Italia ed entrando nello specifico della prospettata traslocazione degli esemplari presenti in Lessinia elenca i motivi per cui tale intervento risulta impraticabile».
«Il parere tecnico espresso dall’Ispra – aggiunge Stival – è stato fatto proprio dal ministero che ritiene quindi non vi siano le condizioni per procedere alla richiesta di spostamento dei lupi, ferma restando la necessità di ridurre nei limiti del possibile il conflitto fra gli interessi antropici e la conservazione della specie».
Proprio per questo motivo – conclude l’assessore veneto – l’Ispra, consapevole che la conservazione del lupo passa necessariamente attraverso l’accettazione sociale della sua presenza, ha fatto presente la propria disponibilità a fornire ulteriore supporto tecnico-scientifico per affrontare le problematiche evidenziate dalle amministrazioni locali della Lessinia.

http://www.larena.it/

Tags: ,

Category: Lupo, Veneto

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. franc scrive:

    Il ministero invece di farsi fornire dall’ispra il ‘supporto tecnico-scientifico per affrontare le problematiche evidenziate dalle amministrazioni locali della Lessinia’ che di sicuro costano è meglio che riduca i finanziamenti a questo ente e utilizzi il risparmio ottenuto per risarcire congruamente i danni ai cittadini. Scommettiamo che così facendo ci saranno meno discussioni e tutti vivranno più tranquilli e in armonia anche con l’orso.

Leave a Reply


6 + 2 =

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.