Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Le Nuove Stagioni: Caccia Village ha fatto centro

| 20 maggio 2014 | 0 Comments

Le Nuove Stagioni 508^ Puntata

CACCIA VILLAGE HA FATTO CENTRO!

Diego BaccarelliUn autentico bagno di folla ha reso grande e rallegrato il clima di festa di Caccia Village 2014. E’ stata veramente “una cosa grande”, anzi grandissima! Gli oltre quindicimila metri quadrati dei tre padiglioni e l’ampio piazzale che hanno ospitato la rassegna fieristica con centinaia di espositori italiani ed esteri, hanno stentato a reggere l’urto della marea di appassionati che, nel corso della tre giorni, ha letteralmente invaso il Centro fieristico regionale di Bastia Umbra. Una risposta – CHIARA E FORTE – a tutti i nemici della caccia e, soprattutto, a tutti coloro che, per meri calcoli politici, vorrebbero eliminarla per sempre dal nostro Paese.
Caccia Village ha dimostrato, se ancora ce ne fosse stato bisogno, che nessuna ideologia animalambientalista, ne tanto meno politica, potrà cancellare dal nostro ordinamento giuridico la disciplina della caccia e sopprimere dal nostro DNA la nostra incrollabile passione.
Le Nuove Stagioni, che non poteva mancare all’appuntamento con Caccia Village, dedicherà le prossime due puntate alla spettacolare manifestazione. Personalmente desidero esprimere un plauso ed un sentito ringraziamento agli organizzatori, Andrea Castellani e Giuseppe Mariani per il grande salto di qualità che sono riusciti a concretizzare con questa edizione di Caccia Village. Una edizione che ha dimostrato, non solo di stare al passo con le più importanti manifestazioni fieristiche del nostro Paese, ma di avere ormai anche i numeri per essere considerata la prima vetrina del settore su scala nazionale.
Un grazie anche per i tantissimi amici che Caccia Village mi ha fatto incontrare, moltissimi dei quali io non sapevo nemmeno di avere ed altri ancora, come i toscani Renato (Rimescolo) e Massimo (Badger) che, tra una ripresa e l’altra ho potuto felicemente salutare e riabbracciare, oltre al nostro Levante, l’amico di Rimini, cui finalmente sono riuscito a stringere calorosamente la mano.
Un arrivederci a sabato e domenica prossimi con la prima tappa del nostro viaggio attraverso Caccia Village 2014, cui seguirà, nel successivo fine settimana, la seconda e ultima tappa della eccezionale rassegna nazionale.
Completerà il programma uno “speciale” di Carlo Baccarelli. dedicato al tradizionale pranzo sociale della Federcaccia perugina.
Perugia, 19 Maggio 2014

Category: Umbria

Leave a Reply


3 + = 4

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.