Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Orgoglio venatorio: Migliaia di cacciatori in corteo

| 19 maggio 2014 | 2 Comments

Migliaia di cacciatori in corteo
Gli animalisti: «Siete assassini»

(Foto by Yuri Colleoni)

Migliaia di cacciatori (si dice che siano addirittura 7mila) hanno manifestato per le via di Bergamo difendendo il loro «Orgoglio venatorio». Prima dell’avvio del corteo una decina di animalisti ha gridato loro «assassini» e acceso fumogeni: sono stati bloccati dalle forze dell’ordine.

La giornata bergamasca dei cacciatori, presenti sette associazioni nazionali, è stata chiamata proprio «Orgoglio venatorio». I cacciatori hanno inteso far passare il concetto che sono cittadini normali con la fedina penale pulita e che la loro unica «colpa» è di avere una grande passione, quella della caccia.

I cacciatori – che hanno avuto parole «d’affetto» per l’ex ministro Michela Brambilla (nota animalista) – vogliono difendere anche i roccoli, ce ne sono numerosi nella Bergamasca, che sono un patrimonio storico della caccia e che rischiano di essere dismessi. Dalla stazione, raduno alle 15, i cacciatori hanno percorso viale Papa Giovanni XXIII per dirigersi in piazza Veneto. Dopo l’intervento dei vari esponenti delle diverse associazioni venatorie, ha parlato anche Gigi Petteni, segretario regionale della Cisl e convinto cacciatore, il corteo si è sciolto alle 17,15. Potete leggere due interventi nei link sotto l’articolo.

Nessun problema di ordine pubblico, ma il traffico ne ha risentito molto perché durante il corteo le vie interessate alla manifestazione sono rimaste chiuse alla circolazione delle auto.

http://www.ecodibergamo.it

 

 

***

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: ,

Category: Lombardia, Manifestazioni

Comments (2)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. claudio ge scrive:

    mi dispiace molto per chi non ci ha creduto 8) bellissima manifestazione attorniata da bella gente, dove anche i cittadini Bergamaschi (al quale và il ns. saluto) hanno applaudito per la corettezza dell’evento (con il plauso delle forze dell’ordine). Organizziamoci per le prossime.. (up)

  2. Cence scrive:

    Resta un solo rammarico……..la presenza doveva essere ancora più massiccia!!!!!
    Amici cacciatori che non avete partecipato alla manifestazione rendetevi conto che la nostra passione va difesa durante tutto l’anno, non bisogna ricordarsi della caccia solo quando è ora di andare a caccia…..
    Dobbiamo prenderci le nostre responsabilità e pretendere il rispetto della nostra passione.
    Per cui a voi che non siete venuti alla manifestazione dico: ” non delegate sempre agli altri quello che compete a voi!!!!”
    La caccia ha bisogno di tutti noi, in tutto l’arco dell’anno…….ricordatevelo!!!!!!
    Prendete esempio dagli animalisti!!!!! Loro anche se in pochi erano la’, per loro era importante esserci !!!!!!!
    Voi invece non c’eravate………(poi lamentatevi che non ci danno le deroghe, ci tolgono i roccoli, ci fanno fare i censimenti degli uccelli, ecc.ecc. ecc.).

Leave a Reply


9 + = 15

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.