Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

In diecimila alla giornata dell’orgoglio venatorio

| 19 maggio 2014 | 3 Comments

IN DIECIMILA ALLA GIORNATA NAZIONALE DELL’ORGOGLIO VENATORIO

cacciatore tramontoGrazie Cacciatori , avete scritto con la Vostra presenza la più bella pagina della storia della nostra categoria.
In DIECIMILA avete sfilato fieri ed orgogliosi di essere cacciatori.
A Bergamo si è voltato pagina, mai più giochi di rimessa o politiche venatorie di retroguardia ma una concreta e decisa rivendicazione dei nostri diritti.
Un colpo d’occhio impressionante vedere sfilare una marea di cacciatori ordinata e civile , con i propri vessilli e bandiere al vento, manifestare il senso di appartenenza, il legame con il territorio, il rispetto per la natura e l’ambiente. Per un giorno a fare notizia non sono stati gli animalambientalisti anticaccia ma gli onesti cittadini cacciatori italiani.
E’ stata una festa per tutti i partecipanti, molti convenuti con la famiglia e numerose anche le “Diane Cacciatrici”, tre di loro hanno avuto l’onore di portare lo striscione che ha aperto la sfilata nel quale era riportata la scritta “ ORGOGLIOSI DI ESSERE CACCIATORI”. Molti dei partecipanti hanno portato con sé i loro cani, presente anche il Mondo Agricolo che ha sfilato con i trattori, suggellando il legame tra mondo venatorio e la Civiltà Rurale. Due in particolare i messaggi forti e chiari che sono usciti dal comizio che ha concluso la manifestazione : L’Unità Associativa Nazionale e l’Alleanza da raggiungere con gli Agricoltori e Allevatori Italiani. Solo facendo rete e squadra con queste realtà si può guardare con fiducia al futuro della nostra passione.
Con Noi c’erano gli armieri della Valtrompia ed i fabbricanti di munizioni unitamente a rappresentanti dell’indotto venatorio. A candidarsi per il 2015 ad ospitare la “Giornata Nazionale dell’Orgoglio Venatorio” è la città di Vicenza. Questa giornata deve diventare un appuntamento fisso degli appassionati di Diana e deve trovare candidature nelle città di tutta Italia.
Il Comitato Organizzatore si congratula con le Forze dell’Ordine che hanno consentito il tranquillo svolgimento dell’ iniziativa, provvedendo a sedare il tentativo di un gruppuscolo di sedicenti “animalisti” di strumentalizzare la pacifica e civile manifestazione.
W la Caccia e tutti i cacciatori Italiani a qualunque Associazione essi appartengano: uniti si vince.

IL COMITATO ORGANIZZATORE DELLA GIORNATA NAZIONALE DELL’ORGOGLIO VENATORIO
Bergamo 19 Maggio 2014

 

 

***

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: ,

Category: Generale, Manifestazioni

Comments (3)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Ferdinando Ratti scrive:

    Bellissima la manifestazione: amici cacciatori abbiamo dimostrato a quei 4 rimbambiti di anticaccia, che noi cacciatori siamo più democraticidi loro. Un ringraziamento lo dobbiamo fare agli abitanti di Bergamo che ci hanno accolto calorosamente.(sono curioso di sapere se la testata giornalistica di Feltri abbia pubblicato qualche articolo sulla manifestazione)

  2. Giacomo scrive:

    L’Unità Associativa Nazionale e l’Alleanza da raggiungere con gli Agricoltori e Allevatori Italiani. Solo facendo rete e squadra con queste realtà si può guardare con fiducia al futuro della nostra passione.
    ——————————————————
    Sembra proprio che il messaggio sia passato ! Adesso resta solo rafforzare questa unione, per il bene della caccia, per il bene ambientale e della fauna selvatica. Spero che il giorno della completa unione sia molto vicino, amen ! :wink: Salutiamo

  3. claudio ge scrive:

    nella stessa giornata, bisogna organizzarne una al Nord, una al Centro,una al Sud e una per le due Isole… voglio 1.800.00 cacciatori con le loro famiglie intere, cani compresi, poi vediamo se la Rai che ci impone il canone non parlerà di noi… :mrgreen: :wink:

Leave a Reply


+ 6 = 10

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.