Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

oramai ci siamo

| 14 maggio 2014 | 25 Comments

Igore RadereCaro amico cacciatore.

Così erano soliti presentarsi i politici prima delle elezioni, fossero queste Nazionali, Regionali o Europee con la letterina
che ti arrivava a casa pochi giorni prima del fatidico giorno che ne decretava la “vita o la morte” politica.

Oggi no, oggi si sono evoluti. Oggi usano i social network per raccontarti quanto sono bravi e quanto si sono prodigati per la tua passione.

Oggi leggi di politici di cui non si conosceva l’esistenza, che tutto a d’un tratto, diventano i tuoi migliori amici in difesa dell’arte venatoria, (i soliti domenichini) di politici esclusi dal partito perchè troppo vicini al mondo venatorio o perchè cacciatori, leggi di politici che hanno fatto battaglie reali a difesa della caccia nella loro Regione che vengono insultati gratuitamente perchè appartengono ad una associazione che non è la tua, e leggi di politici che promettono quello che vero non è, e non lo potrà essere, per il semplice motivo che in Europa, venatoriamente parlando, dovranno alla fine, sottostare al volere di dudù.

E poi?

E poi ti imbatti in una pagina facebbok di un candidato contrario alla tua passione, contrario a quello che per te è più uno stile di vita che una passione.

E stupefatto leggi che viene usata la morte di un cacciattore per MERA e SPREGEVOLE campagna elettorale personale, usando una disgrazia umana per chiedere voti in supporto di una battaglia personale contro la caccia, perchè ritenuta troppo pericolosa e sanguinaria, colpevole di causare ogni anno centinaia di vittime, La caccia pericolosa e dannosa, vero problema di questo paese, colpevole di infrazioni UE che costano milioni di euro al nostro paese ogni anno, sorvolando sulla reale situazione che ci vede con ben 124 infrazioni aperte.

Bugie su bugie per fare presa nella coscienza popolare che ignora la verità.

Non sò se il “capo” di questo partito, il sor Renzi, sia a conoscenza di ciò che un suo candidato pubblica sulla sua pagina e dei commenti che ne seguono, ma fossi io mi vergognerei ad avere frà le mie file certi personaggi. Ma siccome io sò io e Lui non è ………… tiriamo diritti per la nostra strada, sperando di poterci sedere lungo la sponda del fiume ad aspettare il suo passaggio.

E poi?

E poi sulla stessa pagina non vedi una riga scritta per lotte contro le ecomafie, per lotte contro diserbanti, fitofarmaci e pesticidi.

E allora, Caro amico cacciatore, cerchiamo se possibile, di scegliere chi alla caccia ci tiene davvero, chi ci ha sempre messo la faccia e chi ci ha difeso davvero. Di premiare quei partiti che al loro interno non sono così estremisti nei nostri confronti, che uno spiraglio alle nostre LECITE richieste lo lasciano intravvedere.

Caro amico cacciatore, cerca assieme a me di dare un segnale forte alla politica Italiana, quando sarà il momento recati al voto, magari tappati il naso, impreca se necessario, vai a confessarti dopo, ma metti sulla scheda una X per chi la merita, sia questo dei tuo colore o quello degli altri, tanto non lo saprà nessuno.

Abbiamo, noi tutti, Caro amico cacciatore, la possibilità di scrivere un nome su quella scheda. Possibilità che in questo paese ci è stata negata, come ci è stata negata la possibilità di votare da chi vogliamo farci governare perchè noi, il popolo, non contiamo.

Caro amico cacciatore, alla domanda che ci siamo fatti poco tempo fà: votiamo per chì o per cosa? rispondiamo: voto per chì! Ed io, finalmente caro sig. Pinotti sò per chi votare.

Radere Igor.

 

 

***

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , , ,

Category: Generale

Comments (25)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Alessandro .C scrive:

    (n) (n) (up) (up)

  2. Sergio S. scrive:

    E allora, Caro amico cacciatore, cerchiamo se possibile, di scegliere chi alla caccia ci tiene davvero, chi ci ha sempre messo la faccia e chi ci ha difeso davvero. Di premiare quei partiti che al loro interno non sono così estremisti nei nostri confronti, che uno spiraglio alle nostre LECITE richieste lo lasciano intravvedere.

    Quali partiti????????????????????????????????

  3. Ezio scrive:

    Bravo Igor!! (up)

  4. Bartoccini Mario scrive:

    Andare a votare vuol dire assumersi le proprie responsabilità!
    Votare per qualsiasi, purché non sia Grillo.
    Intanto per riaffermare il nostro ruolo tecnico di supporto alla politica.
    Perché i cacciatori DEVONO essere di supporto tecnico/informativo alla politica. Ai singoli politici, intendo. 
    Ai singoli politici che sanno ascoltare, non certo ai bamboccioni.
    Speriamo bene!
    Intanto il Club Cacciatori “Le Torri” ai propri Soci ha suggerito:
    per il PD: PESARESI (Lorena);
    per NCD/ALFANO: ROSI (Maria).
    La Circoscrizione Centro è aperta: ANDIAMO A VOTARE!!!!!

  5. Bekea scrive:

    Giustamente,”” ormai ci siamo””, questo servirà a dare una ulteriore delucidazione a quei cacciatori che ancora fossero indecisi e tentennanti su chi votare e specialmente se vale la pena andar a votare.Aggiungo a quanto scritto da Igor, “” Caro amico cacciatore vai a votare”” perchè di sicuro gli anticaccia lo fanno e loro decideranno anche per noi.

    • Daniele scrive:

      “… Caro amico cacciatore vai a votare”” perchè di sicuro gli anticaccia lo fanno e loro decideranno anche per noi…”

      (up) (up) :-D

  6. Renzo scrive:

    Votate ! Ma votate chi volete basta siano quelli giusti !

  7. Giacomo scrive:

    Io credo che con la collocazione dell’europeo veneto, in effetti ci vogliono indirizzare a votare il partito dove sia dx che sx, hanno sempre pensato noi appartenessimo con il nostro modo di essere cacciatori e cioè all’estremità. Ma non credo che questo modo di vedere sia giusto ammesso che sia così, in quanto la categoria dei cacciatori è di per se molto variegata se vogliamo far riferimento al colore della casacca. Solo che in moltissimi siamo disposti a tutto ! Anche a dare il voto contro il nostro reale pensiero pur di salvare la caccia per portarla a livello europeo al pari degli altri paesi. Resta il fatto che d’altra parte non è stato possibile per il tempo breve vedere cosa sono capaci di fare questi di Fratelli d’Italia per la caccia e a meno che non succede qualche miracolo se ne parlerà come al solito sempre dopo le elezioni quando ormai non è più possibile decidere, E QUESTO CI SI SAAAA!?. Altrimenti a chi ci dobbiamo affidare politicamente, visto che non abbiamo un nostro partito ? Booooooh ! Cordialità

  8. Bartoccini Mario scrive:

    Scusatemi! ma sono seriamente preoccupato per le sorti della nostra cultura onnivora, per le sorti della famiglia tradizionale, per il destino dell’identità sessuale!
    Resto convinto che i ritardi accumulati dalle nostre Associazioni venatorie, siano praticamente incolmabili! Perché?
    Perché in passato c’è stata un’autentica lottizzazione fatta dai partiti politici, laddove molti bamboccioni incapaci, sono stati mandati a ricoprire cariche nelle varie Associazioni venatorie.   
    “IL POLITICO TORSONE, PENSA SOLO ALLA PENSIONE …
    BEVE STORIE E PREPOTENZE, SENZA MAI CAPIRE NIENTE!”  
    Deprimendo irreversibilmente il contenuto inequivocabilmente tecnico della gestione venatoria!
    Ora, per non dilungarmi e “rompere”, invito tutti a lavorare per riaffermare la valenza tecnica della nostra funzione, ponendo di conseguenza i politici in condizione di valutare TECNICAMENTE il contesto, tanto da contrastare le cazzate animaliste/anticaccia ed i portatori di loschi interessi.
    VI PREGO … ANDIAMO A VOTARE! Fratelli d’Italia? NCD/Alfano? PD? Nulla cambia!     

  9. claudio ge scrive:

    quanto scritto da Igor, “” Caro amico cacciatore vai a votare”” perchè di sicuro gli anticaccia lo fanno e loro decideranno anche per noi (n) (up) Per il Nord Ovest avete visto cosa ha fatto Bruzzone in Liguria? (non promesso, fatto??) non è il partito (somma..) ma l’uomo!!!! Votate ragazzi e coinvolgete più amici/simpatizzanti possibili :wink: Bravo Igor (finalmente Ti conosco) (:i)

  10. claudio ge scrive:

    tranquillo, continuerà ad “esserci”,se vogliamo a fianco di Piana :wink:

  11. fiore scrive:

    beh, ognuno ha le sue priorità, io non voterò certo per chi è a favore o contro la caccia, ma per altri motivi ben più importanti, anche se c’è da dire che non c’è un granchè sulla piazza … ma questo è nel dna dell’itaglia  e per aggiungere un’altra mia vecchia impressione, chi vince vince a me non cambierà nulla sarò comunque orgoglioso di fare quello che ho sempre fatto….. lavorare

    • sergio scrive:

      E’ piu’ facile che un cammello passi attraverso la cruna di un ago.

    • igor radere scrive:

      Fiore, ti reputo troopo intelligente per credere che a breve si potrà cambiare qualcosa per quanto riguarda lavoro, famiglia, disoccupazione. Così come ti reputo troppo intelligente per capire che il europa su queste materie contiamo come il due di spade con briscola denari. E allora almeno cerchiamo di mandare lassù qualcuno che almeno ci possa permettere ancora per qualche anno di esercitare la nostra passione in maniera dignitosa. Siamo italiani Fiore ricordalo, non tedeschi.

  12. andrea ge scrive:

    Bravo Igor, sono contento di vivere nel nord ovest dove posso votare non un semplice cacciatore ma “la caccia in persona” Francesco Bruzzone. Se poi ci aggiungo che porta anche avanti le mie istanze avverse a questo euro………….posso dire di aver fatto una bella coppiola!!

  13. Steve Chiarini scrive:

    (n) (n) 5***** (n) (n) …non desidero raccomandarmi a dei politici partiticizzati per poter andare a caccia. Qualcuno saprebbe indicarci un politico che abbia ottenuto un risultato “appena” accettabile per noi cacciatori? POLTRONE & DIVANI (:-p) (:-p)

  14. Giacomo scrive:

    CI SIAMOOOOOOO ! 102. (f) (f) (f)

    C’E’ CHI LEGGE LA STORIA E CHI LA SCRIVE… :mrgreen:

    FORZA JUVE !! SEMPRE :-P :-P :-P :-D

  15. MELFI LUIGI scrive:

    Amici miei, io ho preso la mia decisione.La Meloni è fra i pochi partiti, la dove ve ne fosse un altro, che non ha parlato male della nostra passione, facendo riferimento, tra l’altro, all’importante indotto economico alla quale essa si riconduce. Se avessi avuto residenza nel nord est Italia non avrei avuto dubbi, il mio voto sarebbe andato a Sergio Berlato, siccome sono Campano chiudo il cerchio votando Fratelli D’Italia indicando il candidato Antonio Iannone, attuale Presidente della Provincia di Salerno. Un saluto a tutti.

  16. grifonenero scrive:

    Al Nord Ovest BRUZZONE nella lista Lega Nord !
    UNO DI NOI, Cacciatore vero !
    Uno che ha fatto e farà, uno che c’era e ci sarà.

Leave a Reply


8 + 3 =

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.