Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

il Club colombaccio scrive agli aspiranti sindaci

| 14 maggio 2014 | 7 Comments

Il Club del colombaccio di Poggibonsi, scrive agli aspiranti sindaci della Valdelsa senese

Club ColombaccioRISPETTABILISSIMO ASPIRANTE SINDACO.

In un momento così altamente delicato per la
nostra nazione, può apparire superfluo e di poco conto questa nostra richiesta, dopo una sua eventuale,auspicabile elezione, in materia venatoria e nella fattispecie le normative sugli appostamenti fissi di caccia.

La sentenza della Corte Costituzionale ha messo in condizione la regione Toscana di emanare una legge e cioè la Legge regionale 12 novembre 2013, n. 65 Modifiche alla legge regionale 12 gennaio 1994, n. 3 (Recepimento della legge 11 febbraio 1992, n. 157 e che di fatto sanerebbe l’intero comparto in questione.

Di fatto perché adesso spetta o spetterebbe ai comuni e ai rispettivi piani urbanistici regolamentare o meno tramite SCIA gli stessi appostamenti .

Come Club il Colombaccio,organizzazione nata a fine anni 90 per tutelare anche la caccia tradizionale da palco al colombaccio e da anni attivamente presente sul territorio locale e Nazionale con operazioni tese a conoscere – censire l’intero comparto venatorio colombaccio, siamo qui a ChiederLe cortesemente come intenderebbe muoversi lei e la sua giunta, una volta eletti dal popolo sovrano in materia appunto di APPOSTAMENTI FISSI.

Sempre con la massima stima per la sua persona e certi di una sua cordiale risposta,avremmo piacere conoscere il proprio orientamento su tutte le tematiche faunistiche venatorie ambientali competenti nel proprio comparto comunale.

In attesa di un SUO cortese riscontro cordialmente salutiamo.

Presidente CLUB COLOMBACCIO Poggibonsi
BROGIONI FERNANDO

 

 

***

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , , ,

Category: Colombaccio, Leggi/Politica, Toscana

Comments (7)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Massimiliano scrive:

    http://www.ilcolombaccio.it/bacheca/index.php?topic=3592.0

    Ringrazio a nome di tutto il CLUB il COLOMBACCIO di POGGIBONSI.

  2. Bartoccini Mario scrive:

    Bravi!
    Fate capire, però, che la selvaggina prelevata da specie numerose, ha un valore/apporto economico, che di fatto gratifica tutta la Società. In barba alle stronzate!!
    Scriviamo, poi subito parliamo e spieghiamo!
    Cordialità. 

  3. vario scrive:

    Il Presidente dell’ANLC Siena aveva mandato nel mese di marzo, una raccomandata a tutti i Sindaci chiedendo la stessa cosa, non è pervenuta nessuna risposta.

    • Masismiliano scrive:

      Sapevo dell’iniziativa dell’intraprendente presidente ANLC senese Mauro,non sapevo del mutismo generale.
      Aprendo sopra il links di collegamento al forum del “CLUB il COLOMBACCIO”,sopra postato,vedrete le risposte ad ora pervenute al presidente Brogioni.

      Come dire : Carta canta…..inequivocabili conferme nazionali anche a livello comunale con però un sistema di rapporto/comunicazione molto più diretto e lontano dai palazzi del potere !

  4. jagher1 scrive:

    direi eloquente ed esaustiva la risposta del m5s….

    • massimiliano scrive:

      Esistevano dubbi a tal proposito ? :evil:
      Và detto che coerenza ed onestà intellettuale,aggiunta ad educazione e gentilezza,fan parte del candidato rispondente..

  5. vasco scrive:

    Bravo Fernando, questo è un momento molto “delicato” per la caccia, conoscere gli intendimenti dei candidati a Sindaco nelle prossime elezioni sarà importante, i cacciatori sapranno rispondere, con il voto,ai continui attacchi del mondo animalista, il movimento dei grillini sarà, mi auguro, ripagato come merita.
    I cacciatori sono stufi e stanchi dei continui attacchi provenienti dal mondo animalista, il Club Italiano del Colombaccio,come ha sempre fatto, dimostra ancora una volta che siamo attivi più che mai in difesa della nostra passione, ma quelli che contano più di noi che fanno,aspettano che passi il funerale?
    Grazie Massimiliano, un abbraccio.
    Vasco Feligetti

Leave a Reply


9 + = 12

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.