Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Novello Willy Coyote costruisce trappola ma …

| 15 aprile 2014 | 8 Comments

Crea una pericolosa trappola per cinghiali
Settantatreenne resta ferito e viene denunciato

Savona. Aveva costruito una singolare trappola per cinghiali all’interno del suo terreno situato sulle alture alle spalle del quartiere savonese di Lavagnola.

Un settantatreenne originario di Cuneo, ma residente a Savona, O.P.,aveva collegato uno dei suoi fucili da caccia ad un filo che lo avrebbe fatto scattare nel momento in cui gli ungulati fossero entrati nel suo fondo.

Peccato però che a rimanere vittima del suo congegno è stato lui stesso.

Infatti è rimasto ferito a braccia e gambe dai colpi di fucile esplosi dal fucile collegato al filo ed è stato ricoverato e operato all’ospedale San Paolo.

L’uomo con un passato di denunce per irregolarità legate ala detenzione di armi, è stato denunciato dalla Polizia e le armi a sua disposizione sono state sequestrate.

http://www.rsvn.it

 

 

***

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , , ,

Category: Cinghiale, Curiosità, Liguria

Comments (8)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Renzo scrive:

    Roba da matti …… :( :( :( :( :(

  2. Peter scrive:

    Normalmente si dice che “gallina vecchia fa buon brodo”; mi sa che questo proverbio è da rivedere. (:n) (:n) (:n) (:n) (:n) (:n) (:n) (:n)

  3. franc scrive:

    Si dice che a una certa età si ritorna bambini, ma questo nel ritornare bambino si è perso per strada anche il buon senso e la coscienza… robe da matti.

  4. Ferdinando Ratti scrive:

    Secondo me deve essere il :lol: genio della lampada!

  5. Springer scrive:

    Imbecxille e incosciente…..   :evil:   :evil:   :evil:

  6. Renzo scrive:

    Se è per questo, posso raccontarvi di un fatto che se ci penso resto senza fiato dal ridere ancora adesso: un bravo papà, maniaco della sopravvivenza alla rambo costruì una trappola a molla con cappio abbassando a forza un grosso ramo; tutto questo per insegnarlo al figlioletto . Fin qui nulla da dire, se non fosse che dimenticandosi dove l’aveva messa ….. c’è finito dentro ed è rimasto appeso  alla sua stessa trappola  fratturandosi la caviglia; in mezzo al bosco con il bimbo piccolo che piangeva e distante da un aiuto immediato . Fate voi 

  7. sergio scrive:

    ma neanche willy coyote.

  8. Marco C scrive:

    Cosa accade a chiudere i manicomi……

Leave a Reply


8 + 8 =

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.