Cruciani alla Zanzara: viva la caccia!

Giuseppe_CrucianiCruciani alla Zanzara: “viva la caccia”!

Non capita spesso che un personaggio pubblico si schieri a favore dell’attività venatoria o, quantomeno, che assuma una posizione equidistante sull’argomento.
Per questo sorprende che Giuseppe Cruciani, conduttore della trasmissione radio La zanzara di Radio 24, abbia risposto alla provocazione di pessimo gusto di Mario Tozzi con un liberatorio “viva la caccia!”

“Viva la caccia, regolata ma viva la caccia!”, ha dichiarato il conduttore, in risposta ideale alla becera frase pronunciata dal geologo e conduttore televisivo Mario Tozzi, che un mesetto fa aveva commentato “spero che i cacciatori si ammazzino tra di loro”.
Nel corso della trasmissione di Cruciani sono anche intervenuti Fortunato Busana, presidente provinciale Acl di Bergamo e Alessandro Balestra, vice presidente provinciale del CPA.
Pochi minuti per ricordare che la caccia è praticata da persone civili che rispettano le altrui opinioni e che non intendono reagire con altrettanta violenza alle parole di Tozzi.

http://www.armietiro.it

 

 

***

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

10 thoughts on “Cruciani alla Zanzara: viva la caccia!”

  1. Viva i pesci boccaloni che si lascino abbindolare da quest’uomo! Ormai si è aperta la caccia ai voti in tutte le categorie e le subdole astuzie dei cacciatori di voti sono presenti in tuttti i media. Credete a questo parolacciaio che tutti i giorni mangia “pane e volpe”?…. 😀 😀 😀 😀 😀 😀 😀

  2. Bisognerebbe rammentare frequentemente al signor Mario Tozzi, che quando va in RAI il suo compenso è dato anche dal canone RAI che pagano i cacciatori. Prima di parlare farebbe meglio a vedere se la bocca è collegata al cervello.Comunque io sono FIERO DI ESSERE CACCIATORE, sono sicuro al 100% di sapere come va rispettato l’ambiente, la fauna e la flora, lui non mi deve proprio insegnare niente, mentre io qualcosina a lui SI (sono inoltre convinto che se a Tozzi danno da mungere, una Vacca ed un Toro? “munge il Toro”)

  3. E’ normale che non tutti possono essere favorevoli alla caccia, l’importante che esistano persone come Cruciani capaci di esprimere il loro pensiero a costo di andare controcorrente rispetto alla moda del momento, e credo che un personaggio pubblico per esprimersi come ha fatto lui deve proprio averle…..

Leave a Reply