Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Savona: caccia, l’Ass.Revetria risponde all’Enpa

| 9 aprile 2014 | 0 Comments

SAVONA: Piano Piano Faunistico Venatorio, l’Assessore Revetria risponde all’Enpa

Non è un ritardo o una carenza di informazione, bensì la messa a disposizione di informative in tempi certi, rispettando gli adempimenti di altri Enti diversi dalla Provincia

cacciatore_palude“ Il 3° Piano Faunistico Venatorio provinciale è stato approvato all’unanimità dal Consiglio provinciale in data 27.03.2014 e tutte le fasi del processo di Piano sono state oggetto di pubblicazione, oltre che sull’Albo On-line della Provincia anche – come prevede la nuova normativa sulla trasparenza – sul link “Amministrazione Trasparente” del sito internet provinciale”, l’assessore provinciale Pietro Revetria risponde così agli attacchi dell’Enpa di Savona sul Piano Faunistico Venatorio.

L’associazione animalista ieri, in una nota, aveva infatti attaccatto Palazzo Nervi, dicendo appunto che “Con sette anni di ritardo anche la Provincia di Savona ha approvato all’unanimità, con due soli astenuti e nessun contrario, il (terzo) piano faunistico venatorio, fondamentale strumento di programmazione delle stragi di animali selvatici, accogliendo, come al solito, tutte e solo le richieste delle associazioni venatorie”.

“Va segnalato che il Piano è approvato dalla Provincia, continua l’assessore Revetria, solo a seguito della definizione degli indirizzi regionali per la pianificazione faunistica, indicati dalle norme e approvati dalla Regione solo nel giugno 2011. In mancanza di tali indirizzi e del nuovo Piano, come previsto dalla stessa normativa regionale è rimasto legittimamente in vigore il Piano precedente”.

“Senza entrare nel merito delle valutazioni sulle osservazioni che sono state accolte o meno, va segnalato che il Piano è stato oggetto di un procedimento di Valutazione ambientale Strategica che ne ha sancito la coerenza con i principali parametri di tutela dell’ambiente; le prescrizioni che la Regione, al termine di tale procedimento ha formulato, sono state integralmente accolte nel Piano stesso.

Come visto, quindi, non corrisponde al vero che non sia stata data informazione sul processo di Piano e sui suoi esiti. Oltre alla pubblicazione sull’albo On-line dal 1.04.2014, il Piano è stato inviato, nei tempi e con le modalità previste dalla legge regionale n. 29/1994, a tutti i Comuni per la pubblicazione finalizzata alla conoscenza a tutti gli interessati che vogliano chiedere il divieto di caccia sui propri terreni. I 30 giorni per la presentazione delle domande in tal senso citati nell’articolo (e dalla legge regionale) decorrono dalla pubblicazione del Piano sugli Albi On-line comunali e non su quello provinciale.

La stessa informazione che è stata fornita da Enpa, relativamente alle procedure, sarà ugualmente messa a disposizione del pubblico dal 10.04.2014, data in cui il Piano sarà pubblicato su tutti gli Albi On-line dei Comuni della Provincia. Quindi, non un ritardo o una carenza di informazione, bensì la messa a disposizione di informative in tempi certi, rispettando gli adempimenti di altri Enti diversi dalla Provincia.”

http://www.savonanews.it

 

 

***

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , , ,

Category: ENPA, Liguria

Leave a Reply


9 + 9 =

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.