Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Legambiente: Stop a cattura dei richiami vivi

| 9 aprile 2014 | 4 Comments

legambienteCaccia, Legambiente: “Stop a cattura dei richiami vivi, illecita da 30 anni”

Anche nel settore della caccia l’Italia non rispetta le regole europee ed ha, a suo carico, una procedura di infrazione. L’illecito, che si protrae da oltre 30 anni, riguarda la cattura dei richiami vivi. Legambiente chiede di mettere fine a questa pratica. La richiesta è indirizzata all’onorevole Michele Bordo, presidente della XIV commissione (Politiche dell’Unione europea) della Camera dei deputati e relatore del disegno di legge “Disposizioni per l’adempimento degli obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia all’Unione europea – Legge europea 2013 bis” (A.C.1864) destinato a porre rimedio all’ennesima procedura d’infrazione avviata dalla Commissione europea contro l’Italia.

Da oltre 30 anni in Europa è vietato l’utilizzo di reti per la cattura degli uccelli ma, a dispetto di ciò, sono state autorizzate in Veneto, Lombardia, Emilia Romagna, Toscana, Marche e nella provincia autonoma di Trento, portando alla cattura di centinaia di migliaia di animali.

La Commissione europea ha quindi aperto una procedura d’infrazione contro il nostro Paese (2014/2006) trasmettendogli la costituzione in mora e chiedendogli esplicitamente di vietare la cattura di uccelli in natura, illustrando l’esistenza di diverse alternative a questa attività.
“Entro fine aprile il Governo dovrà fornire alla Commissione europea risposte puntuali – commenta Antonino Morabito, responsabile Fauna e benessere animale per Legambiente – per questo la legge europea 2013 bis, attualmente in discussione alla Camera dei deputati, è lo strumento migliore per risolvere, in linea con le indicazioni della Commissione, questa ennesima procedura d’infrazione”.

http://www.helpconsumatori.it

 

 

***

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , , ,

Category: Generale, Legambiente

Comments (4)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Springer scrive:

    Agli amici dell’” armata rossa ” del Cacciatore .com….chissa’ per chi vota….o appoggia…o fa campagna elettorale il signor Morabito .  Dopo esservi risposti chiedetevi anche : dopo tanto impegno , dedizione e lavoro : in cambio di nulla…?  :mrgreen:
    Invece di preoccuparvi di chi , in cerca di consenso elettorale , si rivolge agli amanti di cani e gatti ( B.) , guardate in casa vostra . Li c’e’ veramente da preoccuparsi…
    Solidarnosc tovarish….  :mrgreen:

  2. Diego scrive:

    Mai letto un simile concentrato di fesserie e fandonie.

  3. Bepi scrive:

    E noi come al solito ci inchineremo a 90° al volere della CE, ormai siamo succubi di questa comunità di burocrati inetti che vogliono comandare sulle nostre terre che nemmeno conoscono, questa CE ha fatto più danni che altro sul nostro paese, se non siamo capaci di imporre le nostre realtà e le nostre tradizioni a livello europeo tiriamoci fuori che avremmo tutto da guadagnare.

  4. emilio scrive:

    Bisogna cominciare ad abituarci a non accettare più restizioni su qualunque settore della nostra attività e soprattutto finire di pensare: “poteva andare peggio” quando ne viene inventata qualcuna.

Leave a Reply


4 + 2 =

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.