Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

A Caccia Village: tecnologia e caccia si sposano

| 4 aprile 2014 | 0 Comments

A Caccia Village: tecnologia e caccia si sposano

Sempre più specifiche le esigenze del cacciatore e del tiratore moderno e sempre maggiori aziende sono impegnate nella ricerca per dare soluzioni ottimali a queste nuove esigenze. Aziende presenti a Caccia Villagenei giorni 16, 17 e 18 Maggio che proporranno in anteprima per il Centro Italia i loro prodotti.

CacciaVillage 204 Caccia Village si fa grande ed importate. Talmente tanto da rendersi necessari ulteriori spazi per i giorni 16, 17, e 18 Maggio, quest’anno acquisiti dall’efficiente organizzatore, al fine di soddisfare le esigenze espositive delle aziende e garantire ai visitatori il giusto apprezzamento della manifestazione. Visitatori, che preannunciano già un bagno di folla ben superiore a quello record fatto segnare lo scorso anno.

Visitatori che, al dire delle aziende già presenti nelle passate edizioni, sono qui nel Centro Italia, particolarmente attenti e competenti ed in grado di richiedere sempre nuove soluzioni, con dovizia di specifiche. Una vera manna per quei produttori che fanno da sempre della ricerca sul prodotto il primo inequivocabile segno distintivo aziendale. Ampia l’offerta di prodotti, dall’abbigliamento e calzature sempre più tecniche e fatte “sull’utilizzatore“, a tanti ritrovati tecnologici per la caccia e per il tiro.

Nel settore dell’abbigliamento e nelle calzature aziende ultracelebrate quali, Beretta, Crispi, Red Rock, Lauretta, Brunel, Trabaldo Gino, Montesport saranno in prima file con le proposte innovative già presentate un mese fa ad IWA, la più importante fiera campionaria europea del settore. I loro prodotti riscosso grande successo sui mercati internazionali, saranno presentati al mercato nazionale proprio a partire da Caccia Village.

Ma anche nel settore delle attrezzature per la caccia pratica e dell’accessoristica relativa, i produttori internazionali sono in Umbria per dare il meglio di se: dalle nuove frontiere tecnologiche per la cinofilia proposte da aziende leader di settore quali Canicom, BS Planet e C&C Hunting ai sofisticati strumenti venatori proposti da Beretti, Nannini Tecnica, Digitbird  senza dimenticare il settore dove forse l’impulso tecnologico ha avuto in questi anni le maggiori performance. Qui presenti i più importanti marchi apprezzati dai cacciatori e tiratori italici: Swarovski, Leica, Steiner, Burris, Ior, che anch’essi reduci da IWA porteranno tutte le novità sempre più tecnologiche sofisticate.

A queste si affiancheranno prodotti innovativi di tutti i tipi, dagli occhiali specialistici per caccia e tiro della nota Pretolani ai prodotti per l’alimentazione canina sempre più ricercati proposti da Italica Pet Food.

Caccia Village quindi, per vedere, apprezzare ed imparare anche sulle nuove tendenze e soluzioni tecniche che le aziende ricercano e brevettano per gli appassionati. Fissate perciò le date del 16, 17, 18 Maggio, perderle sarebbe “dura da mandar giù“.

 

Tags: , , ,

Category: Manifestazioni, Umbria

Leave a Reply


+ 6 = 15

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.