Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Il pd salva la Brambilla

| 27 marzo 2014 | 17 Comments

BrambillaIl pd salva la Brambilla

Michela Vittoria Brambilla, ex ministro del Turismo del governo Berlusconi e convinta animalista dall’animo immacolato, è stata salvata in parlamento dagli acerrimi nemici del pd che hanno negato l’autorizzazione a procedere per un “passaggio” da 14 mila euro su un volo di Stato.

Abuso d’ufficio e peculato. Queste le accuse che pendevano sulla testa della pasionaria dell’animalismo militante e ideologizzato: nel 2009 e nel 2010, quando era ministro, ha chiesto (e ottenuto) un costoso “passaggio” andata e ritorno, in due, diverse occasioni, a un elicottero dei carabinieri (settemila euro a tratta).
Doveva avere una gran fretta di rientrare nella sua Calolziocorte, in provincia di Lecco, l’ex ministro, visto che invece di “accontentarsi” della sua auto blu con autista ha addotto inderogabili impegni istituzionali (una conferenza sul turismo…) per avere a sua completa disposizione e per un’intera giornata il velivolo dei carabinieri.

D’altra parte, che volete che siano 14 mila euro di soldi pubblici per un politico impegnato a moralizzare l’Italia e a liberarla da quei mascalzoni dei cacciatori?

Tratto da http://www.armietiro.it

 

 

***

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , , ,

Category: Generale

Comments (17)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Giovanni59 scrive:

    …da qualunque parte si guardi….. :(

  2. gianni scrive:

    …………….litigavano di giorno e rubavano assieme di notte.Naturalmente quelli di Bagdad.

  3. Ezio scrive:

    Credibilità = 0.  Trasversale, mooolto trasversale. :cry:

  4. fiore scrive:

    gamberetti surgelati gratis per tutti i fac simil compagni  buffoni 

  5. giannirm scrive:

    Almeno Pecoraro Scanio l’hanno fatto sparire dalla politica, questa invece resta sulla breccia…non siamo alla frutta, ma all’ammazzacaffè :lol:

  6. sergio scrive:

    Che il PD fosse noto per avere comportamenti a volte(molto spesso) autolesionistici, era cosa risaputa, ora pero’ sta esagerando!
    A meno che non considerino la b. utile a fini elettoorali (paradossalmente).

  7. Baghy scrive:

    Com’era lo slogan?? ” Non votate pdl, è il partito della bramby” Baghy

  8. Ezio scrive:

    Baghy il PDL è stato un  partito con numerosi anticaccia ed animalisti inaspettati in primis proprio a quelli che l’avevano votato e non solo per la questione Brambilla. E non lo sostengo certo io che sarebbe ben poca cosa. E’ sufficinete, ad esempio, scorrere l’elenco dei parlamentari nostri nemici pubblicato da Federfauna per farsi un’idea.
    http://www.federfauna.org/images/la%20politica%20del%20cagnolino.pdf
    In quanto a questo “salvataggio” operato nei confronti della Brambilla, è ovvio che si tratta di un classico comportamento di una politica che ha la consapevolezza di quanto sia inadeguata, di quanto abbia la coscienza sporca. Della serie:” Oggi accade a te e domani può accadere a me. Meglio pertanto dare un segnale di “salvarsi le penne” valido per il futuro e per tutti.”

  9. TONO scrive:

    Compagni del PD qualcuno di voi sa spiegarmi il perché?  GRAZIE

    • Ezio scrive:

      Non sono un compagno del PD   ma posso tentare di risponderti io.  Il centro sx italiano è una faccia e il  centro destra italiano l’altra faccia della stessa moneta. Mi pare che ormai sia chiaro e certo non solo per questa vicenda.

  10. Banzai scrive:

    Non mi piacciono le cozze..

  11. alessandro federighi scrive:

    ………………….mi vien da vomitare,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,, :oops: :oops: :oops: :oops: :oops:

  12. sergio scrive:

    Non era una “balla” il Giornale e Libero di oggi domenica trenta marzo titolano BERLUSCONI ANIMALISTA CONVINTO 

    • Giovanni59 scrive:

      …convinto??? convinto da chi (??)…… io la chiamo “Circonvenzione d’incapace”  se qualcuno avesse ancora dei dubbi 8)

  13. fabrizio scrive:

    cari amici cacciatori. io ormai sono convinto che Forza Italia E’ IL SOLO PARTITO POLITICO CHE I CACCIATORI NON DEVONO VOTARE MAI PIU’…….. tanto varrebbe votare per i verdi……..   mi guardero’ bene dal votare di nuovo un partito simile.
    vediamo quanti voti gli porteranno gli adepti della subcultura animalista…….. e a maggio ci saranno le elezioni europee……..
    un saluto al popolo cacciatore.
                                                             Fabrizio

  14. tortoioli claudio scrive:

    Escluso( Renzi per il momento), il PD è la cosa peggiore del quadro politico Italiano.
    Qui in Umbria governano da 60 anni, cambiano nome ma sono gli stessi, abbiamo le tariffe di acqua, nettezza urbana e imu tra le più costose d’Italia, sonno soltanto dare posti ed incarichi a militanti e vecchi maneggioni, e si distinguono per la privatizzazione di utili e socializzazione delle perdite.
    Ma ci rendiamo conto hanno salvato la Brambilla, che ostacola perfino la RICERCA PENALIZZANDO I CETI PIU DEBOLI.
    Chi può ovviamente si reca all’estero per curarsi e chi non c’è la fa?
    Ma cosa ci si può aspettare dai comunisti? vergogna

  15. sergio scrive:

    Se proprio vogliono i voti di cani e gatti, perche’ non vanno ad amministrare canili e gattili e si fanno pagare da cani e gatti, invece di gravare sulle spalle dei cittadini contribuenti(quasi esclusivamente lavoratori dipendenti) visti anche i loro stipendi da senatori e parlamentari non proprio economici.

Leave a Reply


4 + = 6

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.