Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

La caccia contribuisce a salvaguardare la fauna?

| 26 marzo 2014 | 2 Comments

LA CACCIA CONTRIBUISCE A SALVAGUARDARE LA FAUNA?
Venerdì 11 aprile a Pisa la Presentazione della pubblicazione di Federico Merli

ArcicacciaSi terrà venerdì 11 aprile prossimo, alle ore 15,30, presso la sala convegni dell’Hotel Terminius a Pisa, in via Cristoforo Colombo 45, nei pressi della Stazione ferroviaria, la presentazione del report realizzato dall’Arci Caccia Toscana dal titolo “La caccia contribuisce a salvaguardare la fauna?”.
La pubblicazione curata dal Dr. Federico Merli dimostra, con la forza dei numeri, l’importanza sociale della caccia attraverso una dettagliata analisi dell’impegno in termini di lavoro volontario ed investimenti economici messi in atto dai cacciatori in settori quali i miglioramenti ambientali a fini faunistici, gestione degli istituti faunistici pubblici, prevenzione dei danni alle coltivazioni, vigilanza, controllo delle specie faunistiche in eccesso, ecc.
La scelta di Pisa quale luogo di presentazione del report non è casuale ma legata al fatto che la Provincia della Torre pendente è l’ultima, in ordine di tempo, ad essersi “arresa” alle provocazioni animaliste ritirando il provvedimento per il controllo della volpe. Il libro del Dr. Merli, invece, dimostra che l’attività dei cacciatori, compreso il riequilibrio faunistico, sono fondamentali per la salvaguardia e ripristino degli equilibri ecologici. Le difficoltà per una corretta gestione dovute all’incertezza del quadro normativo a seguito anche delle azioni provocatorie e dei ricorsi messi in atto dai gruppi animalisti, stanno causando una serie di problemi di equilibrio degli ambienti e della fauna che rischiano di divenire irreversibili.
Alla presentazione del lavoro del Dr. Merli parteciperà l’Assessore Regionale Gianni Salvadori a testimoniare il suo impegno e la sua vicinanza alle tematiche del mondo venatorio che, sempre di più, trovano assonanze con i problemi degli agricoltori.
Sarà presente il Segretario della Confederazione Cacciatori Toscani, Marco Romagnoli, a sottolineare il fatto che la CCT sta raccogliendo e valorizzando il meglio della cultura faunistico venatoria della nostra regione riuscendo a sprigionare, come i primi atti dimostrano, una profonda azione di contrasto all’animalismo e di promozione del valore sociale della caccia.
Sarà presente l’autore, Dr. Federico Merli e parteciperà ai lavori il Presidente Arci Caccia Toscana, Fabio Lupi, mentre concluderà il Presidente dell’Arci Caccia Nazionale Osvaldo Veneziano.

Firenze, 25 marzo 2014

Allegati:

 

 

Tags: , , ,

Category: Arcicaccia, Incontri/Dibattiti, Toscana

Comments (2)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Giacomo scrive:

     “La caccia contribuisce a salvaguardare la fauna?”.
    —————————————————————————————–
    Noi lo sappiamo ! Fatelo sapere anche al primo ministro Renzi, al ministro dell’agricoltura e al ministro dell’ambiente.  :-?   Salutiamo

  2. Silvano (Toscano) scrive:

    Invece di lavorare si mettono a scrivere libri………
    prima o poi toccheremo il fondo e qualcuno riderà, ma come riderà !

Leave a Reply


5 + = 12

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.