Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

OT: addetto circo, litiga con animalisti e muore d’infarto

| 19 marzo 2014 | 1 Comment

vergognaRoberto Gerardi, addetto circo, litiga con animalisti e muore d’infarto

MILANO – Litiga con un gruppo di animalisti, si sente male, ha un infarto e muore due giorni dopo. La vittima Roberto Gerardi è un addetto al ‘circo di Praga’ rimasto coinvolto in un diverbio con gli esponenti di un’associazione animalista presenti con un loro presidio davanti all’area dove si trova la struttura montata a ridosso del casello autostradale di Rovato, nel comune di Cazzago San Martino (Brescia).

Dopo aver litigato con un manifestante del Ppa (Partito protezione animali) che protestava per l’uso degli animali, Roberto Gerardi ha avuto un infarto ed è stato ricoverato all’ospedale di Chiari, dove è morto martedì pomeriggio.

”Nell’esprimere, com’è naturale, a nome mio personale, del consiglio direttivo Enc e di tutta la categoria, un fraterno abbraccio alla famiglia – ha detto Antonio Buccioni, presidente Ente Nazionale Circhi – io che sono non solo contrario, ma quanto di più ostile alla speculazione e alla enfatizzazione di circostanze che potrebbero apparire assolutamente casuali e fortuite, non esito oggi a dichiarare Roberto Gerardi il primo martire italiano dell’odio animalista nei confronti della gente del circo”.

http://www.blitzquotidiano.it

 

 

***

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: ,

Category: Ambientalisti, Lombardia

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. peppol@ scrive:

    questi sono i primi frutti dell era tecnologica, dove non esiste vita sociale ma si prende per oro colato tutto che ci propina il web….iniziata la caccia alle streghe con le prime vittime purtroppo

Leave a Reply


1 + = 4

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.