Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Federcaccia Umbra verso il rinnovo delle cariche

| 19 marzo 2014 | 1 Comment

Federcaccia Umbra verso il rinnovo delle cariche
Eletti i direttivi comunali in quasi tutte le sezioni

FEDERCACCIASta proseguendo con serenità e molta partecipazione, nel pieno rispetto del nuovo statuto di Federcaccia Umbra, il rinnovo delle cariche in tutte le sezioni comunali della federazione regionale. Segno, questo, di confermata maturità da parte del mondo venatorio regionale, che dimostra in ogni occasione di preferire di gran lunga, come luogo di confronto e accrescimento, le sezioni di Federcaccia piuttosto che i bar.
Da quanto ci risulta tutto si sta svolgendo in assoluta tranquillità, con la presentazione – quasi ovunque – di un’unica lista, ampiamente rappresentativa di tutte le componenti del mondo venatorio locale, in uno spirito di profondo rinnovamento sia in termini di facce sia di idee.
Solamente nella più grande sezione comunale di Federcaccia Umbra, quella perugina, abbiamo sinora assistito al confronto fra due liste concorrenti. Infatti, tra i circa 1800 iscritti della sezione, sono stati in molti ad offrirsi quali possibili membri del direttivo, il che ha portato alla presentazione, accanto alla lista del presidente uscente Fausto Cagiola, quella di un altro gruppo di federcacciatori. La partecipazione dei soci elettori è stata molto alta, con oltre mille votanti. All’esito dello scrutinio ha nettamente prevalso la lista guidata da Cagiola, “La Conoscenza per una Caccia Responsabile”.
Una lista, questa, che tra i propri principi annovera una maggiore partecipazione, trasparenza, collaborazione con il mondo della scienza, rinnovo della gestione delle zone di ripopolamento e cattura, istituzione delle zone di rispetto, armonia tra tutte le forme di caccia, contenimento delle specie opportuniste ed altri principi, sui quali si ritrova perfettamente il consiglio regionale uscente e, di certo, anche quello che a breve subentrerà. Auguriamo pertanto a Fausto Cagiola ed ai suoi collaboratori un caloroso “in bocca al lupo” per il lavoro che li attende nel prossimo quinquennio.

Perugia, 19 marzo 2014
Ufficio Stampa Federcaccia Umbra

 

 

***

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , , ,

Category: Federcaccia, Umbria

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Bartoccini Mario scrive:

    Nella veste di “antico” federcacciatore Vi ricordo sempre che l’attività venatoria, l’ambiente, la biodiversità sono problemi di natura tecnico/scientifica.
    Non certo di natura politica!
    Tanto che diversamente dai politici che s’intrufolano per restare a galla,
    noi paghiamo come cacciatori e come cittadini!
    Paghiamo pure per ripopolare e paghiamo ancora per prelevare l’improbabile moltiplicazione! Che non viene nemmeno considerata ricchezza!
    Eppure è, senza ombra di dubbio, PIN (Prodotto Interno Netto).
    Buon lavoro.  

Leave a Reply


5 + = 12

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.