Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Volpi a Treviso: i professionisti del ricorso intasano i tribunali

| 7 marzo 2014 | 1 Comment

Piano Volpi a Treviso: i professionisti del ricorso intasano i tribunali in un momento di crisi…. e i cittadini pagano.

ArcicacciaLe Associazioni Animaliste, dopo aver perso davanti al TAR, hanno fatto ricorso al Consiglio di Stato per chiedere l’annullamento del Piano di Controllo delle Volpi in Provincia di Treviso, di cui siamo a conoscenza, perché chiamati in causa dallo stesso Ricorso.

Ancora una volta le Associazioni Animaliste non perdono tempo e, in tutti i modi possibili, provano a bloccare un “piano di controllo” che prova, nel limite del possibile, di contenere un animale che se – in sovrannumero – può provocare danni alla Fauna selvatica e proprio a quegli “animaletti” che i presunti ambientalisti vorrebbero tutelare con i loro ricorsi.

Come per il primo Ricorso, dove anche allora eravamo citati, ci rendiamo disponibili con le autorità della Provincia di Treviso e con l’Assessorato alla Caccia per concorrere e resistere a questo ulteriore e inutile ricorso al Tribunale che provoca, in un momento di crisi economica, sperpero di denaro pubblico e lavoro inutile per gli uffici dei TAR e del Consiglio di Stato.

Chiediamo infine a queste Associazioni Animaliste, di uscire dal “salotto buono” delle “discussioni accademiche” perché la Società Italiana – e tra questi i cacciatori – è stanca di questi professionisti del Ricorso: serve che si battano su temi più importanti, c’è n’è sono tanti! Troppo difficile?

Su molti temi di tutela del territorio potremmo perfino trovarci sulla stessa “barricata”, tante volte vi cerchiamo e vi aspettiamo, ma non vi vediamo: accettate la sfida?

Giuliano Ezzelini Storti

Presidente Regionale Veneto

———————————-

Arci Caccia
Comitato Regionale Veneto
V.le N. Rocco, 60 – 35138 Padova

http://arcicacciaveneto.over-blog.it

cel. 3351690577 – fax 0498641756

 

 

***

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , , , , ,

Category: Arcicaccia, Veneto, Volpe

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Giovanni59 scrive:

    ..ok, lasciamoli in pace ma i danni li pagano i ricorrenti, abbiamo per caso qualcuno che ha pronto un’emendamento??….non credo :(

Leave a Reply


+ 1 = 9

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.