Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Milano: riduzione numero degli ATC

| 30 gennaio 2014 | 3 Comments

cacciatore tramontoProvincia di Milano: avviso importante per i cacciatori iscritti agli atc n. 1 milano est e n. 2 milano ovest

In data 9 gennaio 2014, il Consiglio provinciale di Milano ha approvato il nuovo Piano faunistico venatorio, che entrerà in vigore dal 1° febbraio prossimo.

Una delle maggiori novità introdotte è la riduzione da tre a due del numero degli ATC – Ambiti Territoriali di Caccia: gli attuali ATC 1 Milano Est e ATC 2 Milano Ovest confluiranno nell’ATC unico della Pianura Milanese, fermo restando l’ATC della Collina di San Colombano.

Si invitano perciò tutti i cacciatori già iscritti agli attuali ATC n. 1 e ATC n. 2 a NON effettuare il pagamento per il rinnovo dell’iscrizione finché non avranno ricevuto specifica comunicazione con le istruzioni del caso.

Si coglie l’occasione per precisare che tutti coloro i quali risultavano iscritti agli ATC n. 1 e n. 2 nella stagione venatoria 2013/14, godranno del diritto alla permanenza associativa divenendo quindi soci del nuovo ATC della Pianura Milanese.

http://www.ladeadellacaccia.it

 

 

 

***

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , ,

Category: Lombardia

Comments (3)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Springer scrive:

    Una cosa e’ certa…..bisogna ammirare i cacciatori milanesi. Devono avere un grande legame  con la ” loro terra ” per andare a caccia li….
     

  2. DaniloMB scrive:

    Springer,  io non sono Siciliano ed abito a Monza da 10 anni, vado a caccia assiduamente e ti garantisco che nella provincia di Milano ci sono dei posti bellissimi dove poter andare a caccia, anche in Brianza pur se pochi.
    Non è la mia terra, ma mi ha regalato tante soddisfazioni a caccia e non!! Non denigro “Milano” che mi ha dato lavoro, casa, famiglia, caccia, fucili, piattello e tutto quello di cui ho bisogno, ma denigro la “mia terra” la Sicilia per la quale nutro dei sentimenti ma tanto odio, poiché non garantisce una vita!!!

  3. Springer scrive:

    Forse a Milano ci sono posti decenti…..e per quanto tali in mezzo a tanta urbanizzazione ….cementificazione….agricoltura intensiva possono sembrare ” bellissimi “. Te lo dico da milanese e non per sentito dire… :-D
    Per quanto riguarda il resto,  la Sicilia non e’ altro che lo specchio dell’ Italia e il tuo ” sentire ”  e’ lo stesso di tanti giovani cher per garantirsi un futuro ( economico – famiglia ) sono sempre piu’ costretti a trasferirsi all’estero . Triste a dirsi e a pensarsi….ma purtroppo oggi e’ cosi’….  :-|

Leave a Reply


1 + 4 =

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.