Tappi elettronici amplificati CENS

AIW: Solidarieta’ a Caterina Simonsen

| 30 dicembre 2013 | 12 Comments

wildernessSOLIDARIETA’ A CATERINA SIMONSEN

L’Associazione Italiana per la Wilderness, ONLUS riconosciuta dal Ministero dell’Ambiente quale “associazione di tutela ambientale” esprime tutta la sua solidarietà alla Sig.na Caterina Simonsen per i vergognosi attacchi subiti da animalisti viscerali e fanatici, dei quali si hanno molti dubbi sulla loro coerenza di vita, ben lungi dal pensiero di Thoreau che essi vorrebbero arruolare dalla loro parte.

Ancora una volta si evidenzia come l’animalismo possa essere (e troppo spesso effettivamente è) non solo antagonista dell’ambientalismo e della difesa della Natura in genere, ma anche nemico dell’uomo quale essere pensante e ragionevole, fino a giungere all’intolleranza di lapidare chiunque non la pensi come loro. Volendo ignorare il grande ciclo della vita di cui anche l’uomo fa parte, per cui nessun essere può vivere senza il sacrifico di altri; giusto dovrebbe essere solo che il sacrifico sia ragionevole e che la morte sia data per utili motivi e con la minor sofferenza possibile.

I fatti legati alla Sig.na Caterina Simonsen hanno invece evidenziato come tutto un popolo (e praticamente quasi tutta la stampa) che negli ultimi tempi si è schierato senza troppo riflettere in difesa degli animali sempre e comunque, si sia trovato a dover affrontare una realtà cui non pensava quando si disquisiva dei problemi legati alla sperimentazione animale, e che solo con un pensiero riflessivo si sarebbe dovuto e si dovrebbe affrontare. Mentre si è invece preferito l’intolleranza e la difesa a prescindere di ogni essere vivente, anche a scapito della vita dell’uomo. E allora, eccolo l’odio contro chiunque si permetta di sostenere una tesi opposta; addirittura contro chi grazie alla morte (purtroppo inevitabile!) di qualche animale è riuscita a sopravvivere, pur tra sofferenze atroci.

L’Associazione Wilderness si dissocia quindi dalle estreme posizioni animaliste che volendo una parificazione tra l’uomo e l’animale finiscono per mettere l’essere animale al di sopra dell’uomo, e quindi al di sopra anche di coloro che le sostengono; pertanto, per coerenza alle loro idee, essi dovrebbero applicare a se stessi quello che nei vari blog e twitter hanno propugnato ed augurato a Caterina Simonsen.

Franco Zunino
Segretario Generale
Associazione Italiana per la Wilderness

 

##########à

Link in tema:

 

 

***

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , , ,

Category: .In Evidenza, wilderness

Comments (12)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. laser scrive:

    Giustamente e doverosamente, penso, dovrebbero associarsi e sottoscrivere  quanto sopra tutte le AA.VV. senza distinzione alcuna.
    Sinceri Auguri a tutti i Cacciatori ed in particolare alla Sig.Caterina Simonsen di Buon 2014.
    Sergio

  2. gianni scrive:

    BISOGNEREBBE CHE CAPITASSE A LORO,O AI LORO FIGLI,QUELLO CHE E’ CAPITATO A CATERINA.ALLORA VEDREMO SE SONO CONTRO LA SPERIMENTAZIONE.AUGURONI A TUTTI,TRANNE CHE A LORO.

  3. Bekea scrive:

    Condivido anche in questo forum quanto scritto su altri portali e ritengo che questo comunicato Wilderness rispecchia pienamente la mia ideea su questo argomento. Complimenti a Zunino e tanti auguri a Caterina .

  4. Giacomo scrive:

     Volendo ignorare il grande ciclo della vita di cui anche l’uomo fa parte, per cui nessun essere può vivere senza il sacrifico di altri; giusto dovrebbe essere solo che il sacrifico sia ragionevole e che la morte sia data per utili motivi e con la minor sofferenza possibile.
    ———————————————————————————-
    E’ tutto quì il nocciolo della questione ! Una minoranza non può dettare legge, questo è un principio di democrazia che va fatto rispettare. Bisogna sempre chiedere al popolo prima di leggiferare su cose così importanti. Salutiamo 

  5. Renzo scrive:

    Perche Giacomo, sei ancora convinto che esista la democrazia ? Secondo me non è mai esistita e mai esisterà. Non è democrazia poter dire quello che si pensa, lo è solo marginalmente, almeno . La vera democrazia è saper distinguere quello che è giusto e quello che è sbagliato o semplicemente esagerato senza IMPORLO AGLI ALTRI. Da qualsiasi parte lo si guardi e di qualsiasi colore sia l’altro. NON LA VEDO , non la vedo per nulla ; e mi dispiace veramente tanto.Detto questo : AUGURI E SOLIDARIETA A CATERINA DI UNA VITA LUNGA E FELICE. AUGURI di un felice anno nuovo a TUTTI Voi. Per quelli altri ,per adesso non me la sento ….. :cry:

    • Giacomo scrive:

      Caro Renzo sono solo convinto che la democrazia (governo di popolo) sia il miglior sistema da seguire per governare un popolo, in quanto se applicata secondo i canoni escluderebbe in primis proprio l’estremismo in tutti sensi. Si cerca solsmente di ricordarlo proprio perchè anche la sinistra italiana si chiama PD, Partito Democratico. Voglio fare anche io un augurio alla coraggiosa ragazza per una lunga vita in salute e piena di felicità ed un prosperoso anno nuovo, così come lo auguro a tutti i cacciatori che scrivono e ci leggono. Un augurio per un felice anno nuovo in tutti i sensi anche al caro Daniele Bandini   :wink:    Salutiamo  

  6. peppol@ scrive:

    Auguri

  7. giannirm scrive:

    (n) (n) (n)  Sono daccordo.
    Un ringraziamento a Franco Zunino.
    Un in bocca al lupo a Caterina Simonsen.
    Un Buon 2014 a tutti i cacciatori. (up)
     

  8. valentino carbone scrive:

    questa e un’associazione ambientalista seria(tra l’altro a favore di una caccia scentifica e sostenibile,quindi di noi e del giusto) diretta da persone come si deve…..bravo zunino,giancarlo d’aniello vice presidente nazionale(anche responsabile del mondo venatorio) e tutti gli altri come loro…..continuate così…..

  9. claudio ge scrive:

    bravo Franco,un abbraccio SINCERO alla Caterina però…… sempre ad ingoiare…. Un augurio a Te Franco alla Catte IN PRIMIS, e a tutti gli scibanti del forum, NON esclusa la Redazione …… però …. che amarezza :cry:

  10. Elvis scrive:

    Qualunque persona sana di mente non può che essere SOLIDALE con Caterina e la sua famiglia.
    I NAZI-animalisti come li chiama giustamente lei hanno dimostrato ancora una volta la loro imbecillità, questi vivono in un mondo tutto loro al di fuori della realtà.
    Ma dov’è la sig. brambilla a cui è stato richiesto di dissociarsi da questi mentecatti ????? forse non può farlo perché sono della sua stessa pasta.

  11. dardo scrive:

    caro Elvis, la (sig. ra Brambilla) e la metto tra parentesi perchè di signora non ha nulla, usa gli animali a scopo unicamente politico, fare quello che fa la pifferaia…..si porta dietro facinorosi privi di ogni cultura ed etica, e sfrutta l’ignoranza altrui per i propri benefici elettorali, ma tutto sommato si è visto dove è finito il suo lider, sono persone che usano il cappio per loro stessi, e come vedi prima o poi anche l’opinione pubblica apre gli occhi! e spero inizzi anche a tirare calci, un saluto.

Leave a Reply


4 + 6 =

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.