Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Veneto: nasce il coordinamento Associazioni Venatorie

| 5 dicembre 2013 | 5 Comments

cacciatore tramontoLunedì 02 dicembre u.s. si sono riunite le Associazioni venatorie ANUU Migratoristi – ANLC – Arci Caccia – Federcaccia e Italcaccia, per sottoscrivere un accordo di intenti con lo scopo di valorizzare la caccia nel Veneto come risorsa sociale, sotto un’unica sigla chiamata C.R.A.V.N. (acronimo di Coordinamento Regionale Associazioni Venatorie Nazionali).

Un “passo” importante verso l’unità del mondo venatorio, un percorso aperto a tutte quelle Associazioni venatorie che oggi non ci sono ma che in futuro potranno aderire ; ora il Coordinamento rappresenta quasi il 70% dei cacciatori del Veneto.

Perché è evidente che senza unità non c’è futuro per la caccia in Veneto. Dopo la firma unitaria sulle osservazioni al Piano Faunistico Regionale Veneto, documento che con grande responsabilità si cercherà di cambiare profondamente, siamo pronti ad affrontare le altre importanti problematiche che giacciono sul tavolo regionale per il 2014, tra le più impellenti : gli appostamenti di caccia e le cacce in deroga.

Le cariche dirigenziali di questo nuovo Organismo saranno rinnovate annualmente, a rotazione tra le Associazioni aderenti.

Le problematiche che affliggono il mondo venatorio sono tante, ma con la competenza , la buona volontà il buon senso di tutti noi e soprattutto con l’unità del mondo venatorio, molti di questi problemi troveranno certamente soluzione. Questo è il nostro progetto, convinti che un percorso unitario farà sentire a chi ci governa e alla società un peso ben diverso dell’attuale, sulla valorizzazione della caccia e dei suoi fruitori.

p. La Segreteria C.R.A.V.N.

Giuliano Ezzelini Storti

Allegato l’accordo sottoscritto: Accordo CRAVN firmato

 

 

***

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , , , , , ,

Category: ANLC, ANUU, Arcicaccia, Federcaccia, Italcaccia, Veneto

Comments (5)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Giacomo scrive:

    per sottoscrivere un accordo di intenti con lo scopo di valorizzare la caccia nel Veneto come risorsa sociale,
    —————————————————————————————–
    Solo per il Veneto ? Ma l’unità del mondo venatorio non dovrebbe essere a livello nazionale ?  :-?  :wink:   Salutiamo

  2. franc scrive:

    E questi dovrebbero essere i promotori? Non fanno altro che scopiazzare malamente quanto altri hanno già fatto in Veneto.
    A questi non interessa il bene della caccia, ma le cariche sociali per il loro prestigio personale, come hanno chiaramente scritto.

  3. niki scrive:

    Uauu!!!!!!!! Questi sì che sono i salvatori della caccia.
    Si sono uniti solo perché la “carega” scricchiola, poveri cacciatori.

  4. Bekea scrive:

    Nel comunicato si sono volutamente dimenticati di scrivere che il presidente di turno di questa ……… (mettete voi l’aggettivo che vi piace ) è stato designato un politico della lega, Tosi, che come presidente regionale della fidc non ha mai capito una mazza di caccia. Non si è mai fatto vedere a nessuna assemblea pubblica di questa AV,quindi si deduce che saranno i soliti trafficoni a dettare le regole. Questa è la dimostrazione di come qualcuno ( fdic e le altre sottomesse)intende per unità dei cacciatori. Tutti sottomessi alle decisioni dei dirigenti più prepotenti delle AAVV rappresentate in Veneto.

  5. claudio scrive:

    DOVE SI SONO RIUNITI QUESTI AL BAR ?

Leave a Reply


9 + = 11

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.