Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Andrea Zanoni passa al PD e sostiene Renzi

| 3 dicembre 2013 | 18 Comments

Treviso, Andrea Zanoni passa al Partito Democratico
Primarie del PD, Andrea Zanoni sostiene candidatura di Renzi

zanoni andrea - IDVDopo il divorzio dall’Italia dei Valori, l’eurodeputato ufficializza la sua adesione al Partito Democratico e, in vista delle primarie dell’8 dicembre, annuncia di “tifare” per il sindaco di Firenze

A meno di una settimana dalle primarie, l’eurodeputato trevigiano Andrea Zanoni ufficializza la propria adesione a Partito Democratico e alla corsa di Matteo Renzi a leader del Pd.

Zanoni, che alla fine del 2011 ha deciso di lasciare l’Italia dei Valori perché non ne condivideva le posizioni, anticipa che all’interno della nuova compagine porterà avanti le “storiche battaglie per la tutela dell’ambiente, della nostra salute e degli animali per le quali ho da sempre combattuto in Veneto e, dal settembre 2011, in Europa”.

Zanoni considera il sindaco di Firenze “l’unica alternativa a questa situazione di larghe intese in cui sta versando il Paese e di inerzia sociale ed economica in cui stanno sprofondano le nostre regioni”.

“In Veneto il Pd di Matteo Renzi costituisce una via d’uscita dall’oscurantismo culturale e dalla miopia economica in cui la Lega ha precipitato la nostra regione negli ultimi anni – spiega Zanoni – Dopo anni di stupro del territorio a suon di cementificazioni, discariche, inceneritori, centrali a carbone, caccia in deroga e tanto altro, il Veneto ha bisogno di cambiare rotta.
Il PD di Matteo Renzi è un elemento di rottura con una leadership incapace di costruire un’alternativa percorribile in una regione in cui il sostegno all’imprenditoria, alla sostenibilità economica e la tutela della natura costituiscono delle priorità”.

Ma Renzi, secondo l’eurodeputato trevigiano, rappresenta anche un’opportunità in Europa, “per costruire un’Europa migliore invece che demolirla come vogliono fare alcuni movimenti mettendo in discussione l’adesione all’euro”“

http://www.trevisotoday.it/

 

 

***

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , , , , , ,

Category: Veneto

Comments (18)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Ezio scrive:

    Ma com’è che funziona?? fatemi capire. “Uno” dice:” Mi candido con Renzi” et voilà, il gioco è fatto?? Se fosse così ditemelo che un pensierino ce lo farei anch’io. :roll: :mrgreen:

    • Giacomo scrive:

      E’ per questo che devono cambiare la legge elettorale, viene eletto chi ha più voti dai cittadini. Quanti voti credi che possa portare l’amico friz. Salutiamo

    • Renzo scrive:

      Fosse per me ti darei anche 1000 voti, lo sai . Il fatto è che ti voglio bene come amico e una carriera di leccafrancobolli per stare a galla non te la auguro nè te la meriti . Mi dispiace , anche se, se ci fosse uno che dice le cose che pensa , le mette in atto  e venisse eletto sarebbe una bella cosa. Ma questo forse accade su URANO , non certo sul pianeta Terra  :roll: :roll:

    • fedeli massimo scrive:

      Nun te pigliano a te ah ah ah ,a  meno che tu non abbia scheletri nell’armadio  :lol: :lol: :lol: (up)

  2. franc scrive:

    Ma quando uno è eletto in un partito senza propri voti di preferenza quando lo cambia non dovrebbe dimettersi da qualsiasi incarico e lasciare il posto a quello immediatamente successivo? Se non per regole scritte almeno per dovere morale e rispetto della propria parola data. Se uno non si ritrova più con le direttive del partito dovrebbe avere l’onestà morale e intellettuale di rinunciare alle cariche che gli hanno affidato.

  3. matteo scrive:

    questo qui e come una mignotta va con tutti!!!!

  4. tortoioli claudio scrive:

    Zanoni uno dei tanti incapaci in cerca di poltrone e guadagni facili, alle spalle dei contribuenti Italiani.
    Voglio sperare che Renzi, (poi lo cacci), non credo che accetti certi soggetti.
    Le deroghe non danneggiano assolutamente l’ambiente.
    Queste sparate contro la caccia sono un atto terroristico contro noi cacciatori, vergogna……………..
     

  5. eraldo martelli scrive:

    e chi se ne frega?

  6. igor radere scrive:

    Mettiamo il caso non venga eletto ma porti comunque qualche voto, diciamo qualche migliaio. Mettiamo che i compagnucci lo vogliano ringraziare lo stesso e per sistemarlo gli propongono, visto il suo fervore a difesa della natura, un posto all’ispra. Io tanto tranquillo non ci starei

    • giannirm scrive:

      All’Ispra se lo magnano, stanno tutti col coltello fra i denti, non cè pericolo.
      Zanoni vuole la riconferma al Parlamento europeo dove saltella quà e là e finora non ha prodotto niente a parte rotture ai cacciatori coi vari ricorsi Lac, in Parlamento col PD non ha chance, non la spunta con le varie Depretis o Cirinnà.
      Se Renzi ha scelto questo cavallo per i voti animalisti ha sbagliato di grosso.

  7. ghibli scrive:

    :oops: ma scusate uno che racconta balle come Zanoni , che viene sbugiardato dal responsabile della comunità europea come fa ad essere credibile e come fa il buon Renzi a metterlo nella sua lista? :oops:
     
     

  8. begallo scrive:

    TUTTO FA BRODO…..

  9. Giovanni59 scrive:

    ..e mentre zanoni fa quel che può, noialtri a pochi mesi dalle Europee NON sappiamo neanche chi votare… :(

  10. Renzo scrive:

    .. e forse non lo sapremo mai… guardate la tv, appaiono sempre i soliti faccendieri che per le loro “”faccende “” stanno tutto il giorno sugli alambicchi per trovare una cola ancor più potente per le poltrone ; anche se cambiano poltrona ad ogni venticello che spira . Uno schifo ! 

  11. Bepi scrive:

    Ma adesso non dovrebbero andare a casa lor signori che sono stati eletti con un sistema non legittimo? e i soldi dei partiti dati non legittimi? ecc. ecc. otto anni ci hanno messo per stabilire questo, siamo la vergogna del mondo. 

Leave a Reply


7 + = 11

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.