Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Arcicaccia con l’Arci, insieme al popolo sardo

| 28 novembre 2013 | 1 Comment

Sardegna_arciArci Caccia con l’Arci, insieme al popolo sardo

Il dramma della Sardegna è sotto gli occhi di tutti. Vite umane spezzate, una parte della popolazione in ginocchio, imprese distrutte dal ciclone. Perché, tra qualche giorno, non sia solo un ricordo e perché l’evento catastrofico non venga confinato in una parte residuale dell’informazione occorre una grande mobilitazione per sostenere e far rivivere la speranza della ricostruzione. Contestualmente occorrerà che la politica e le istituzioni facciano scelte che consentano di voltare pagina sui temi del dissesto idrogeologico, del consumo del suolo, del governo del territorio e dei cambiamenti climatici. Basta piangere i morti.

Ora è comunque il tempo della solidarietà. In questa ottica il presidente dell’Arci Caccia Osvaldo Veneziano ha scritto al gruppo dirigente territoriale e nazionale dell’Associazione perché sia fattivo, come già avvenuto in tante altre circostanze, l’impegno solidale di tutte le strutture e di tutti i soci.

Ecco il testo della lettera.

Cari Presidenti,

il dramma che ha colpito la Sardegna è alla vostra attenzione.

Abbiamo testimoniato la vicinanza dell’Associazione tutta al Comitato Regionale Arci Caccia della Sardegna tramite il Presidente Nani Columbano che ha raggiunto i nostri dirigenti delle zone più colpite. Nel rinnovare la nostra sentita vicinanza alla popolazione, sentiamo anche l’obbligo di mobilitarci in quanto aderenti alla Federazione ARCI.

L’ARCI ha avviato una raccolta di fondi per assistere i cittadini colpiti dal ciclone di straordinaria violenza distruttiva. Vi invitiamo, d’intesa con il Presidente del Comitato Regionale Arci Caccia della Sardegna, Nani Columbano, a promuovere la solidarietà alla Sardegna ed al popolo sardo con la massima dedizione sostenendo e partecipando attivamente anche alla campagna organizzata e gestita dall’ARCI sarda con la raccolta di fondi attraverso bonifici e donazioni da far pervenire sul conto corrente intestato a ARCI SARDA presso il BANCO DI SARDEGNA -
CODICE IBAN IT58L 01015 04801 0000 7010 4367 – con la causale “Emergenza Sardegna”.

Confidando sulla vostra attenzione ed il vostro impegno, porgiamo i più cordiali saluti.

Osvaldo Veneziano

http://www.arcicaccia.it/arci-caccia-con-larci-insieme-al-popolo-sardo/

 

 

***

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , ,

Category: Arcicaccia, Sardegna

Comments (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. nencio scrive:

    Ho sempre sostenuto che Osvaldo Veneziano è una cara e brava persona e sarebbe stato un politico di grande valore e senso civico. 
    Purtroppo intorno a sè in Arci caccia è circondato da tanti zeri……..
    Osvaldo sei unico !

Leave a Reply


9 + = 16

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.