Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Liguria: Bruzzone, “Chi ha causato il danno, ora paghi

| 25 novembre 2013 | 3 Comments

Francesco BruzzoneManifestazione cacciatori, Francesco Bruzzone: “Chi ha causato il danno, ora paghi. Domani odg per dare a Regione potere di emanare provvedimento legislativo”

Manifestazione dei cacciatori a Genova, presente anche Francesco Bruzzone. Il capogruppo della Lega Nord nel Consiglio Regionale della Liguria ha partecipato alla grande manifestazione pacifica organizzata dai cacciatori, questa mattina a Genova, contro l’interruzione del calendario venatorio.

“L’iniziativa è stata un grande successo”, commenta Bruzzone. “Hanno risposto in migliaia, che chiedono che venga riaperta la caccia. Ribadisco quanto già espresso in precedenza: chi ha causato il danno, adesso deve pagare. Non siamo andati a caccia, non stiamo andando a caccia neppure in questi giorni, e i danni sono quantificabili in milioni di euro. Chi ha provocato tutto ciò, è giusto che paghi”.

“Urge la necessità di dare la certezza del diritto ai cittadini”, prosegue, “ovvero di rispettare il contratto che il cittadino stipula con l’ente pubblico, pagando. Questa certezza non può essere modificata. Per questo motivo, bisogna consentire agli enti regionali di stilare il calendario venatorio con provvedimento legislativo”.

Il capogruppo Lega Nord conclude con un annuncio: “Nella giornata di domani, in mattinata, presenterò in Consiglio Regionale un ordine del giorno teso a ridare alle Regioni, e nel caso di specie alla Regione Liguria, il potere di emanare, sul calendario venatorio della prossima stagione, un provvedimento legislativo, la cosiddetta ‘legge provvedimento’, al fine di evitare il ripetersi di situazioni come quelle avvenute quest’anno”.

UFFICIO STAMPA LEGA NORD LIGURIA
mail ufficiostampa@leganordliguria.net
web http://www.leganordliguria.net
facebook http://www.facebook.com/leganordliguria
twitter @LegaNordLiguria

 

 

***

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , , , ,

Category: Liguria

Comments (3)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. claudio ge scrive:

    Grazie Franco dell’impegno che metti sulla giusta causa e ….. alta la guardia siempre. (up) (up)

  2. ghibli scrive:

    fate pubblicare questo intervento sul sito animalista” Il secolo XIX”
    visto che nessuno interviene sulle baggianate che raccontano gli animalari
     

  3. lucio scrive:

    sarebbe ora che qualcuno paghi ma ho i miei dubbi

Leave a Reply


7 + 6 =

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.