Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Bruzzone: “Stima dei danni arrecati dallo stop alla caccia”

| 7 novembre 2013 | 2 Comments

Francesco BruzzoneTAR, rinviato al 13 novembre esame richiesta per sospensione caccia. Bruzzone: “Stima dei danni arrecati dallo stop alla caccia”

“Il TAR della Liguria ha ritenuto opportuno rinviare al giorno 13 novembre l’esame della richiesta di sospensiva del calendario venatorio. Prendiamo atto di questa decisione e attendiamo quella data con la massima serenità.
Nel frattempo, utilizzerò questo tempo per effettuare una stima dei danni provocati dalle precedenti sospensioni dell’attività venatoria. Si tratta di una quantificazione non semplice, perché i soggetti che hanno subito danni sono molteplici. In primis i cacciatori, ovviamente, che non hanno potuto andare a caccia nei periodi migliori dell’anno, quindi gli agricoltori, poi ancora gli esercizi commerciali dell’entroterra, in particolare bar e ristoranti – che, in una fase di crisi economica, nell’unico periodo dell’anno in cui potrebbero lavorare, non hanno avuto clienti – nonché gli enti stessi, le Province e la Regione, che durante lo stop hanno dovuto impiegare energie per porre rimedio alla situazione, senza infine tralasciare il danno, non trascurabile, all’ambiente.
Perché la caccia, contrariamente a quanto pensano alcuni, è studiata proprio per intervenire sull’ambiente, in determinati periodo dell’anno, con leggi che la regolamentano: il mancato intervento sull’ambiente e il controllo degli ungulati ha determinato queste situazioni. Non sono disposto a sorvolare e farla passare liscia su questi danni, e con me credo anche tutte le categorie che hanno subito l’interruzione della caccia”.
Così Francesco Bruzzone, capogruppo della Lega Nord nel Consiglio Regionale della Liguria.

UFFICIO STAMPA LEGA NORD LIGURIA

 

 

***

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , , , , , ,

Category: Liguria

Comments (2)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Peter scrive:

    Fatti non parole; gli animalari la devono finire di rompere i “cosidetti” inutilmente causando danni a iosa a tutte le categorie interessate. Ora che pagassero veramente e, spero, non solo loro.

  2. Springer scrive:

    “”…Non sono disposto a sorvolare e farla passare liscia su questi danni, e con me credo anche tutte le categorie che hanno subito l’interruzione della caccia”…””
    ________________________________________________________________
    E quindi che fara’…? Credo che una bella richiesta ” danni ” a sto punto ci vorrebbe proprio. Se non lo fate adesso , in questo caso, dopo tre stop alla Caccia , quando mai si dovra’ fare…?

Leave a Reply


+ 9 = 12

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.