Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Beccaccia Supreme – Benelli

| 7 novembre 2013 | 3 Comments

benelli - Beccaccia SupremeBeccaccia, una preda ambita dai cacciatori, obiettivo tutt’altro che facile. Il suo volo zigzante ne rende ardua la cattura: occorrono riflessi pronti, buona mira e padronanza del fucile. Questo deve garantire ampie rosate, deve essere svelto alla spalla, leggero, maneggevole, preciso.
Benelli è stato il primo produttore a proporre un semiautomatico calibro 12 specifico per la beccaccia. Un’arma assai apprezzata dai cacciatori, che si evolve ulteriormente nel nuovo modello denominato Beccaccia Supreme.
Esteticamente il semiautomatico si differenzia dal precedente per il diverso decoro della carcassa, la nuova finitura dei legni Elegance System, gli zigrini, il disegno dell’asta, il calciolo. Elementi tutti che concorrono a dare all’arma una nuova veste, ma soprattutto un significativo miglioramento prestazionale. I trattamenti dei legni li rendono più resistenti e garantiscono una presa ancora più salda.
Il nuovo disegno dell’asta facilita l’impugnatura ed aiuta a riportare più rapidamente in mira il fucile. Il calciolo in poliuretano, più leggero, garantisce una superiore capacità di assorbimento del rinculo.
Essendo prima di tutto un fucile “veloce” studiato per cacce di movimento, il Beccaccia Supreme punta molto sulla leggerezza: appena 2.750 grammi, record sul mercato tra i calibro 12. Fucile specializzato, si usa con profitto anche per altre cacce di movimento.

Viene proposto con due lunghezze di canna: cm 61 e cm 65. Le canne camerate magnum possono sparare tutte le cartucce 12/70 e 12/76 con cariche di pallini comprese tra 24 e 56 grammi. Una versatilità ottenuta senza modificare la meccanica, ma appesantendo la massa inerziale costituita dal porta-otturatore e dalla relativa biella che va a caricare la molla di recupero.
Le canne del Beccaccia Supreme sono corredate con strozzatori intercambiabili Criochoke (ne sono forniti tre per fucile). Un nuovo ampliatore raggiato, esclusiva Benelli, consente di “allungare” il tratto rigato e di ottenere rosate molto ampie ma allo stesso tempo omogenee, incrementando le prestazioni di oltre il 32%.
La meccanica del Beccaccia Supreme è quella tradizionale Benelli: tipica chiusura geometrica a svincolo inerziale, che consente l’impiego senza regolazioni di un’ampia varietà di caricamenti ed è immune dall’accumulo di depositi interni di residui dello sparo. Nuovi sistemi di accoppiamento canna-carcassa, che riducono ulteriormente i giochi, garantiscono la continuità della giustezza del tiro.
Il Beccaccia Supreme, come tutti gli altri semiautomatici Benelli, mantiene sempre inalterato il rapporto tra punto di mira e centro di rosata. Per tutte queste caratteristiche di avanguardia il suo nome non poteva che essere Beccaccia Supreme.

http://www.benelli.it

Benelli logo

Tags: , , ,

Category: Beccaccia, Benelli

Comments (3)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Springer scrive:

    Al mio paese dicono ( tradotto dal milanese all’ italiano ) : Fucile da quattro soldi e cane da un milione…..
    E ” l’inventore ” di questo detto credo non abbia tutti i torti….  :wink:  :-D

  2. claudio ge scrive:

    Condivido a pieno Springer, ancora ce la faccio a reggere il mio Breda mollone che ha tanti anni come me,purtroppo il mio setter ha 12 anni… spero nei suoi figli che promettono bene :wink: cmq è un gran bel fucile inadatto a chi, come me lo usa anche come bastone

  3. Peter scrive:

    Pur con ogni commento positivo o negativo che sia, mi sembra un buon semiauto, adatto si alla regina ma non solo,  penso alla caccia con cane da ferma, ai tordi allo spollo, caccia al coniglio per le brevi distanze, ecc… Se si considera che con il semplice innesto di un accessorio si possono montare anche le canne del Montefeltro e del Raffaello, mi sembra che l’arma in questione sia un buon compromesso, lungi, tuttavia, di dare per scontata la bonta della bestia; i veri commenti positivi o negativi possono essere reali esclusivamente con le prove sul campo.

Leave a Reply


+ 8 = 16

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.