Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Liguria altro stop: il Tar sospende il nuovo calendario venatorio

| 24 ottobre 2013 | 6 Comments

divieto di cacciaLiguria: Caccia, altro stop, il Tar sospende il nuovo calendario venatorio

Regione. Il Tar ha sospeso il nuovo calendario venatorio licenziato sabato dalla Commissione Regionale che ha permesso di riaprire la caccia già a partire da domenica.

Era stata la Giunta, per superare lo stop imposto dal Consiglio di Stato, a deliberare d’urgenza venerdì un nuovo calendario transitorio che fosse in linea con i pronunciamenti della corte e non in contrasto con i pareri Ispra.
Il provvedimento, proposto dall’assessore Briano, sabato mattina ha avuto l’ok della Commissione. Soddisfazione da parte dei cacciatori e di alcuni amministratori. In primis il capogruppo della Lega Nord Francesco Bruzzone che aveva anche occupato l’aula del Consiglio Regionale per protesta.

Opposta la visione degli ambientalisti che avevano tacciato la nuova delibera di essere un provvedimento “fotocopia”. “Persevera nel consentire una pressione venatoria insostenibile sul patrimonio della fauna selvatica migratrice – il commento delle associazioni- Non si tratta pertanto di una risposta corretta al decreto cautelare del Consiglio di Stato del 15 ottobre scorso, che aveva sospeso la caccia in Liguria”.

Oggi il nuovo stop.

http://www.genova24.it

 

 Link alla sentenza del Tar

 

***

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , , , , , ,

Category: Liguria

Comments (6)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. peppol@ scrive:

    Colpa dei cellettari  :mrgreen: :mrgreen:

  2. Bepi scrive:

    Beh questa e proprio da ridere quanti sono i calendari fino adesso 3/4 possibile che a questi giudici non ne va bene uno, per me o sono di parte o chi stila i calendari è un’incapace.

  3. lucas scrive:

    Occorre una nuova legge sulla caccia che superi l’assurda 157/92 che ha diviso l’Italia in 1000 inutili ATC (per non  parlare delle regioni, voragini di soldi pubblici ben peggiori delle province). Una legge che preveda un’apertura e una chiusura uguali per tutti così com’era con la legge 968/77. Se ne esce solo così. 
    Il problema è che non ci sono le condizioni politiche per fare tutto ciò e continuerà lo stillicidio dei venti calendari venatori diversi per la gioia degli avvocati amministrativisti.

  4. tortoioli claudio scrive:

    Bravo Lucas, mi chiedo dove sono le associazioni venatorie, per gli animalari e ambientalisti Italiani un bel pranzo con assortite porzioni di piombo, soltanto questa la soluzione:
    Se può servire, tanta solidarietà per i cacciatori liguri.

  5. massimo da Massa ( ms) scrive:

    rifare subito calendario venatorio provvisorio , se è guerra che guerra sia

Leave a Reply


+ 6 = 11

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.