Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Sardegna: CPA, lettera di diffida sulla sospensione del Cal.Ven.

| 15 ottobre 2013 | 3 Comments

cpaSpett.le Assessorato Regionale della Difesa all’Ambiente
Oggetto: C.P.A. Sardegna / Assessorato Regionale della Difesa all’Ambiente

Formo la presente su mandato dell’Associazione C.P.A. Sardegna, in persona del Presidente Sig. Marco Efisio Pisanu, al fine di significare quanto segue.
La mia assistita, vista la pubblicazione del decreto di approvazione del calendario venatorio per la stagione 2013/2014, conferiva incarico alla Grafik-Art, con sede in Ales (OR), di provvedere alla stampa dei relativi calendari venatori, sostenendo una spesa pari a € 2.904,00, come da fattura che si allega.
Poiché detto calendario venatorio, a seguito della ben nota Ordinanza del Tar Sardegna del 17.09.2013, è stato radicalmente modificato nella seduta del CRF del 19.09.2013, la logica conseguenza è l’inutilizzabilità dei predetti calendari.
Pertanto, considerato che la sospensione e successiva modifica del calendario risulta ascrivibile a colpa dello spettabile Assessorato in intestazione, con la presente Vi invito e diffido a voler provvedere al rimborso della suindicata somma di € 2.904,00 entro e non oltre 10 giorni dal ricevimento della presente, con espresso avvertimento che in difetto provvederò alla puntuale tutela degli interessi della mia assistita presso le competenti sedi giudiziarie.
La presente vale come formale diffida, atto di costituzione in mora e interruttivo dei termini di prescrizione e decadenza.

Distinti saluti.
Avv. Robert Sanna

 

 

***

COME RICEVIAMO E COSI’ PUBBLICHIAMO

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , , , ,

Category: CPA, Sardegna

Comments (3)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Springer scrive:

    Chi sbaglia paga…Almeno questo principio dovrebbe essere valido….  :wink:

  2. Alessandro Federighi scrive:

    Beneeeeeeeee!!!!!!tale principio lo fanno rispettare ami cittadini???? Che sia l’ amm.ne pubblica la prima a rispettarlo………complimenti a MEP

  3. Marco Efisio Pisnu scrive:

    Sembra che ci siano buone possibilità, oggi l’avvocato è stato contattato dagli Uffici dell’Assessorato Regionale all’Ambiente, lo hanno invitato a fare un certo tipo di operazione… Staremo a vedere.  :lol:
    Mep

Leave a Reply


9 + = 10

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.