Scarica l'opuscolo Sicurezza a Caccia

Arezzo, cacciatore assalito da cinghiale

| 5 ottobre 2013 | 5 Comments

CinghialeCacciatore assalito da cinghiale,lo salvano compagni battuta

cinghialiArezzo, 05 ottobre 2013 – Un cacciatore di 34 anni, aretino, impegnato in una battuta con la sua squadra di caccia in Valdarno, nel pomeriggio e’ stato aggredito da un cinghiale.
L’incidente e’ avvenuto in una riserva venatoria nei pressi di Poggio Bagnoli, nel comune di Pergine (Arezzo).
I compagni di battuta hanno avuto grosse difficolta’ ad allontanare l’animale che si era accanito sul corpo dell’uomo, finito a terra. Riusciti a far spostare il cinghiale, hanno subito fermato con dei lacci l’emorragia che il 34enne aveva ad una gamba.
Poi lo hanno portato di peso fino alla loro jeep, camminando per centinaia di metri nel bosco dato che l’aggressione e’ avvenuta in una zona impervia.
Da qui la corsa verso l’ospedale San Donato di Arezzo, dove il 34enne e’ stato subito medicato e gli sono stati messi 20 punti di sutura sulla ferita. Non sarebbe comunque in pericolo di vita.
(ANSA).

http://www.sostenitori.info

 

 

***

ATTENZIONE: l’articolo qui riportato è frutto di ricerca ed elaborazione di notizie pubblicate sul web e/o pervenute.
La redazione del sito www.ilcacciatore.com, non necessariamente avalla il pensiero e la validità di quanto pubblicato. Declinando ogni responsabilità su quanto riportato, invitano il lettore a una verifica, presso le fonti accreditate e/o aventi titolo.
***

 

Tags: , , ,

Category: Cinghiale, Curiosità, Toscana

Comments (5)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. piccolocacciatore scrive:

    forse era meglio stare zitti, oltre che fare la figura del c…………
    qualcuno troverà il modo di armare i cinghiali
     
     

  2. tortoioli claudio scrive:

    Mi dispiace molto per il collega. queste cose dovrebbero capitare agli animalisti, 
    Brambilla in testa.
     

  3. fedeli massimo scrive:

    é pieno di caprioli frà poco non si caccerà più….ieri 8 cinghiali e sabato se sò salvati……..! :roll:Rispetto per questo animale ,si deve sempre aver timore ,per questo è sempre meglio mettersi in condizione di sicurezza e se vai su un animale ferito è meglio aspettare i cani! :idea:

  4. dardo scrive:

    caro fedeli, se è ferito o se lo colpisci meglio in foro di più che uno in meno, poi si aspetta un attimo e ci si avvicina con cautela, sempre con colpo in canna e fucile in traiettoria…..

    • fedeli massimo scrive:

      Seeeeeeeeee!!!io glie ritiro subito ….quei pochi verri che o ucciso se so beccati 3 palle pe volta, atterrati ma…se ciondolava !

Leave a Reply


9 + 7 =

oww :wink: :twisted: :roll: :oops: :mrgreen: :lol: :idea: :evil: :cry: :arrow: :?: :-| :-x :-o :-P :-D :-? :) :( :!: 8-O 8) -o- (y) (up) (n) (f) (dw) (:n) (:i) (:-p)


Nota Bene: E' nostra intenzione dare ampio spazio a un libero confronto purche' rispettoso della persona e delle altrui opinioni. La redazione si riserva pertanto il diritto di non pubblicare commenti volgari, offensivi o lesivi o che non siano in tema con l'argomento trattato. Inoltre i commenti inviati, con il solo scopo di provocare, offendere o anche semplicemente dileggiare la caccia e i cacciatori, verrano cancellati d'ufficio. E' fatto divieto inoltre divulgare (all'interno dei commenti) email, articoli, etc. senza disporre dell'esplicito consenso dell'autore.


Avviso: LEGGERE ATTENTAMENTE
Ciascun partecipante si assume la piena responsabilita' penale e civile derivante dal contenuto illecito dei propri commenti e da ogni danno che possa essere lamentato da terzi in relazione alla pubblicazione degli stessi. La redazione del sito www.ilcacciatore.com si riserva il diritto di rivelare l'IP dell'autore di un commento e tutte le altre informazioni possedute in caso di richiesta da parte delle autorita' competenti, nell'ambito di indagini od accertamenti di routine o straordinari. La redazione del sito www.ilcacciatore.com non puo' in alcun modo essere ritenuta responsabile per il contenuto dei messaggi inviati dagli utenti e si riserva il diritto di cancellare e/o editare discrezionalmente e senza preavviso qualsiasi messaggio sia ritenuto inopportuno o non conforme allo spirito del sito senza tuttavia assumere alcun obbligo al riguardo.